Tuteliamoci

emily

Utente
8 Febbraio 2004
581
0
265
Io assumo fina da 8 mesi.
Più precisamente Propecia®.Il motivo che prendo Propecia e non altri simili è dovuto al fatto che solo questo prodotto è nato si descrive e si propone anche si publicizza come antidoto e cura per la calvizia..mentre altri prodotti a base di finasteride in commercio non lo fanno.(Un motivo ci sarà)
Certo che sarebbe molto più conveniente utilizzare altri prodotti come il Proscar...ma i produttori non assumono nessuna tutela nei confronti del nostro problema anzi non lo toccano m inimamente....indubbiamente saranno efficaci ma non nascono e non si propongono per tale scopo terapeutico come fa Propecia.
Non uso Propecia perchè sono una spendaccione..costa molto è vero,ma essendo la finasteride un prodotto di sintesi io vorrei anche se non servirà tutelarmi..La prescrizzione da parte del mio medico curante di Propecia è per me garanzia e tutela...se mi prescrivesse della fina qualunque...potrebbe sempre un giorno qualcuno dirmi!!!perchè l'hai presa??Avevi una ipertrofia prostatica??..
Assumendo Propecia io voglio coinvolgeregiustamenteanche coloro che producono tale farmaco..questo farmaco nasce apposta per contrastare una determinata patologia specifica.
Se un domani (speriamo di no)(facciamo gli scongiuri) dovesse succedermi il peggio giustamente porrò sul piano di accusa l'uso di questo farmaco..con documentazione relativa e memoria scritta(le ricette)se si dovesse riscontrare che per colpa di questo è successo un fattaccio...
Quindi vi consiglio a mio modesto parere...curarsi si ..ma prendiamo le nostre tutele.
Il nostro problema non è considerato un vero e proprio male,quindi di tutele quando assumiamo certi prodotti..e certi farmaci..non ce ne sono molte.
Ci sono persone che si spaventano quando si vedono la faccia gonfia impotenze e varie sintomatologie con l'uso di certi prodotti sia in commercio che galenici..vi consiglio di farvi sempre seguire nel vostro iter da un bravo medico..anche semplicemente di famiglia per intenderci quello della mutua,per non trovarvi soli un domani ad affrontare un problema più grande di voi..risalire da soli all'uso di certi farmaci poi sarà dura.
Quando si ordinano per Internet farmaci e sostanze sarebbe sempre meglio mantenere un ricordo(scritto e visivo )dell'acquisto del prodotto.Anche per anni.
Se ordino per internet un nuovo shampo o lozione che poi mi da un serio problema..giustamente se ho traccia e ricordo scritto e visivo dell'acquisto potrò farmi risarcire del da
 

emily

Utente
8 Febbraio 2004
581
0
265
Io assumo fina da 8 mesi.
Più precisamente Propecia®.Il motivo che prendo Propecia e non altri simili è dovuto al fatto che solo questo prodotto è nato si descrive e si propone anche si publicizza come antidoto e cura per la calvizia..mentre altri prodotti a base di finasteride in commercio non lo fanno.(Un motivo ci sarà)
Certo che sarebbe molto più conveniente utilizzare altri prodotti come il Proscar...ma i produttori non assumono nessuna tutela nei confronti del nostro problema anzi non lo toccano m inimamente....indubbiamente saranno efficaci ma non nascono e non si propongono per tale scopo terapeutico come fa Propecia.
Non uso Propecia perchè sono una spendaccione..costa molto è vero,ma essendo la finasteride un prodotto di sintesi io vorrei anche se non servirà tutelarmi..La prescrizzione da parte del mio medico curante di Propecia è per me garanzia e tutela...se mi prescrivesse della fina qualunque...potrebbe sempre un giorno qualcuno dirmi!!!perchè l'hai presa??Avevi una ipertrofia prostatica??..
Assumendo Propecia io voglio coinvolgeregiustamenteanche coloro che producono tale farmaco..questo farmaco nasce apposta per contrastare una determinata patologia specifica.
Se un domani (speriamo di no)(facciamo gli scongiuri) dovesse succedermi il peggio giustamente porrò sul piano di accusa l'uso di questo farmaco..con documentazione relativa e memoria scritta(le ricette)se si dovesse riscontrare che per colpa di questo è successo un fattaccio...
Quindi vi consiglio a mio modesto parere...curarsi si ..ma prendiamo le nostre tutele.
Il nostro problema non è considerato un vero e proprio male,quindi di tutele quando assumiamo certi prodotti..e certi farmaci..non ce ne sono molte.
Ci sono persone che si spaventano quando si vedono la faccia gonfia impotenze e varie sintomatologie con l'uso di certi prodotti sia in commercio che galenici..vi consiglio di farvi sempre seguire nel vostro iter da un bravo medico..anche semplicemente di famiglia per intenderci quello della mutua,per non trovarvi soli un domani ad affrontare un problema più grande di voi..risalire da soli all'uso di certi farmaci poi sarà dura.
Quando si ordinano per Internet farmaci e sostanze sarebbe sempre meglio mantenere un ricordo(scritto e visivo )dell'acquisto del prodotto.Anche per anni.
Se ordino per internet un nuovo shampo o lozione che poi mi da un serio problema..giustamente se ho traccia e ricordo scritto e visivo dell'acquisto potrò farmi risarcire del da
 

emily

Utente
8 Febbraio 2004
581
0
265
Io assumo fina da 8 mesi.
Più precisamente Propecia®.Il motivo che prendo Propecia e non altri simili è dovuto al fatto che solo questo prodotto è nato si descrive e si propone anche si publicizza come antidoto e cura per la calvizia..mentre altri prodotti a base di finasteride in commercio non lo fanno.(Un motivo ci sarà)
Certo che sarebbe molto più conveniente utilizzare altri prodotti come il Proscar...ma i produttori non assumono nessuna tutela nei confronti del nostro problema anzi non lo toccano m inimamente....indubbiamente saranno efficaci ma non nascono e non si propongono per tale scopo terapeutico come fa Propecia.
Non uso Propecia perchè sono una spendaccione..costa molto è vero,ma essendo la finasteride un prodotto di sintesi io vorrei anche se non servirà tutelarmi..La prescrizzione da parte del mio medico curante di Propecia è per me garanzia e tutela...se mi prescrivesse della fina qualunque...potrebbe sempre un giorno qualcuno dirmi!!!perchè l'hai presa??Avevi una ipertrofia prostatica??..
Assumendo Propecia io voglio coinvolgeregiustamenteanche coloro che producono tale farmaco..questo farmaco nasce apposta per contrastare una determinata patologia specifica.
Se un domani (speriamo di no)(facciamo gli scongiuri) dovesse succedermi il peggio giustamente porrò sul piano di accusa l'uso di questo farmaco..con documentazione relativa e memoria scritta(le ricette)se si dovesse riscontrare che per colpa di questo è successo un fattaccio...
Quindi vi consiglio a mio modesto parere...curarsi si ..ma prendiamo le nostre tutele.
Il nostro problema non è considerato un vero e proprio male,quindi di tutele quando assumiamo certi prodotti..e certi farmaci..non ce ne sono molte.
Ci sono persone che si spaventano quando si vedono la faccia gonfia impotenze e varie sintomatologie con l'uso di certi prodotti sia in commercio che galenici..vi consiglio di farvi sempre seguire nel vostro iter da un bravo medico..anche semplicemente di famiglia per intenderci quello della mutua,per non trovarvi soli un domani ad affrontare un problema più grande di voi..risalire da soli all'uso di certi farmaci poi sarà dura.
Quando si ordinano per Internet farmaci e sostanze sarebbe sempre meglio mantenere un ricordo(scritto e visivo )dell'acquisto del prodotto.Anche per anni.
Se ordino per internet un nuovo shampo o lozione che poi mi da un serio problema..giustamente se ho traccia e ricordo scritto e visivo dell'acquisto potrò farmi risarcire del da
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
40,896
4,982
2,015
Ci sono molti altri prodotti a base di fina, come il Proscar:
http://www.giofil.it/offline/SObspltt.htm

oppure come faccio io , ci si puo' rivolgere verso prodotti analoghi al Propecia come:
Finpecia http://www.generics-online-pharmacy.com/ProductList.htm
della www.cipla.com
o come Genesis, che sto provando da qualche giorno:
http://www.musaffeen.com/genesis.htm

Ho usato Finpecia per piu' di 5 mesi, senza problemi e con il mantenimento dei risultati, adesso sto provando Genesis, perche' costa ancora meno.

ciauzz[ph]