tricomin per aiutare guarigione

elisir06

Utente
2 Agosto 2007
1,288
3
415
salve a tutti.ho letto che Tricomin può aiutare la guarigione dell'area trapiantata.qualcuno lo ha usato nel POST? come si è trovato?
infine le croste in modo definitivo dopo quanto sono andate via.Ho una testimonianza del 16esimo giorno e ancora qualcuna è presente.(FUE)
grazie
 

andrea_tucci

Utente
7 Febbraio 2007
4,136
22
915
A me avevano detto di applicare il Tricomin 3 volte al giorno dopo il trapianto per almeno 6 mesi.
 

pegasus

Utente
16 Novembre 2003
639
1
265
Le croste sono sparite dopo 2 settimane circa ho usato vit.E olio in spray, ma il rossore, dopo circa 24 gg è ancora presente, metterò aloe vera gel con vit.E
 

turop88

Utente
21 Gennaio 2012
936
0
265
Elisir, hai fatto un trapianto? Se sì, ti faccio tanti auguri per la buona riuscita!! ;)
 

elisir06

Utente
2 Agosto 2007
1,288
3
415
bon vedo che non molti lo citano come post o come esperienza.forse è meglio aiutarsi con il laser che quello sull'area rinfoltita male non fa, anzi, lo consigliano.
 

elisir06

Utente
2 Agosto 2007
1,288
3
415
l'unica cosa dove vorrei capirci meglio sono le croste.20esimo giorno lacune poche ancora presenti...
mi spaventa questa frase trovata in questo link:
bisogna stare attenti perchè le croste ie i grumi di sangue possono aderire al pelo, aumentando il rischio di perdere il nuovo impianto

http://www.cosedalmiomondo.com/2012/04/trapianto-capelli-approfondimento-sulla.html
 

turop88

Utente
21 Gennaio 2012
936
0
265
Guarda, per quanto riguarda le croste credo che faresti bene a tenerle sempre ben idratate. O almeno a tenere idratata la zona interessata.

Sia chiaro: sono quasi del tutto ignorante in fatto di trapianti, quindi pesa bene i miei consigli, non vorrei farti sbagliare. Quello che ho detto lo baso sulla mia esperienza in fatto di tatuaggi. Quando ci si fa un tatuaggio è sempre bene tenerlo idratato finchè le pellicine che si formano non se ne sono andate da sole, proprio per evitare che portino via anche lo strato inferiore dove c'è l'inchiostro.
Dunque ho ragionato in maniera analoga: se le croste sono bene idratate e morbide è più difficile che tirino via con sè anche il follicolo trapiantato.

P.S.
Riguardo al tricomin: anche lì vacci piano. Io le prime volte che usavo il folligen provavo un po' di bruciore e lo scalpo mi rimaneva leggermente infiammato. Non so se fa bene allo scalpo specialmente dopo un trapianto. Se ti hanno consigliato l'aloe vera e l'olio puro di vitamina E io continuerei con quelli. Tra l'altro sono due toccasana per la pelle.