temperatura conservazione minoxidil

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,234
67
915
Allora ragazzi immagino che una domande simile sia già stata fatta un migliaio di volte ma non ho mai trovato una risposta definitiva.

Il minoxidil galenico (ma la domanda riguarda anche altre lozioni contenenti antiandrogeni e latanoprost) ENTRO quale range di temperature deve rimanere per non comprometterne la stabilità?

Due anni fa sono andato a farmi un giro in Nevada ed in California... dovendo passare per la Death Valley per più di un giorno (zona notoriamente calda con temperature a più di 40 gradi) ho chiesto (prima del viaggio) al mio dermatologo se la stabilità delle lozioni potesse essere compromessa dalle alte temperature... esso mi ha risposto dicendomi che in effetti c'era questo rischio ma ha aggiunto di sentire anche il parere del farmacista che mi aveva preparato i galenici.
Il farmacista invece è stato del parere opposto cioè che il minoxidil generalmente non risente delle alte temperature (ovvio sempre che non lo si metta dentro una fornace) quanto invece bisogna stare più attenti al freddo.

Quindi? a chi dovrei credere?

In genere domande simili non me le pongo mai perchè sia nei mesi più afosi che in quelli più rigidi tengo sempre tutte le lozioni dentro un armadietto e non mi pare d'aver mai avuto problemi di stabilità.. ma qualora dovessi andare all'estero? come faccio a sapere a che temperature deve stare più attento?
 

joeh

Utente
1 Dicembre 2011
1,027
5
415
Il minoxidil viene solubilizzato a caldo nella lozione, quindi le T elevate non dovrebbero dare problemi.
Al contrario T basse potrebbero portare a precipitato.
 

luckyluciano

Utente
7 Settembre 2012
97
0
65
Il minoxidil si guasta a 50 gradi...il mio derma ha detto che se viene sciolto a temperature elevate non è buono
 

mralex

Utente
17 Settembre 2010
671
0
265
Ascolta quella che ti hanno detto sia il farmacista che joeh...difficilmente esistono temperature superiori a 50° sulla faccia della terra,quindi non vedo il problema.
 

luckyluciano

Utente
7 Settembre 2012
97
0
65
Nella ricetta che mi ha prescritto il dermatologo c e scritto a caratteri cubitali non riscaldare per sciogliere il minoxidil...infatti lui mi disse che molte farmacie lo riscaldano,perché a temperature normali e' difficile e serve molto tempo per sciogliero
 

mralex

Utente
17 Settembre 2010
671
0
265
se leggi qui vedi come si prepara

http://www.utifar.it/uploads/model_5/terapia_galenica5.pdf

50-60°...è cosa ovvia che cmq non debba rimanere ore a queste temperature
 

luckyluciano

Utente
7 Settembre 2012
97
0
65
Sicuramente nella preparazione di ma sarebbe meglio a detta del mio derma sciogliero a temperatura ambiente, ma nella conservazione estiva non ci sono roblemi perché certe temperature sono impensabili
 

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,234
67
915
mralex ha scritto:
Ascolta quella che ti hanno detto sia il farmacista che joeh...difficilmente esistono temperature superiori a 50° sulla faccia della terra,quindi non vedo il problema.


okay. allora quale sarebbe la temperatura minima per la corretta conversazione del minox?
vorrei poi sapere se le stesse cose valgono anche per lozioni con antiandrogeni e latanoprost.
 

mralex

Utente
17 Settembre 2010
671
0
265
kakaroth86 ha scritto:
mralex ha scritto:
Ascolta quella che ti hanno detto sia il farmacista che joeh...difficilmente esistono temperature superiori a 50° sulla faccia della terra,quindi non vedo il problema.


okay. allora quale sarebbe la temperatura minima per la corretta conversazione del minox?
vorrei poi sapere se le stesse cose valgono anche per lozioni con antiandrogeni e latanoprost.


come la maggior parte dei farmaci le temparature dovrebbero oscillare tra i 20° ei 25°,ma ovviamente questo è difficile da mantenere in quanto d'inverno si scende sotto i 20° e d'estate si superano i 25°...l'importante è consevare il minoxidl lontano dalla luce e da fonti di calore,basta tenerlo chiuso in un mobiletto senza farsi tanti problemi come facciamo noi tutti che lo usiamo da anni
 

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,234
67
915
mralex ha scritto:
kakaroth86 ha scritto:
mralex ha scritto:
Ascolta quella che ti hanno detto sia il farmacista che joeh...difficilmente esistono temperature superiori a 50° sulla faccia della terra,quindi non vedo il problema.


okay. allora quale sarebbe la temperatura minima per la corretta conversazione del minox?
vorrei poi sapere se le stesse cose valgono anche per lozioni con antiandrogeni e latanoprost.


come la maggior parte dei farmaci le temparature dovrebbero oscillare tra i 20° ei 25°,ma ovviamente questo è difficile da mantenere in quanto d'inverno si scende sotto i 20° e d'estate si superano i 25°...l'importante è consevare il minoxidl lontano dalla luce e da fonti di calore,basta tenerlo chiuso in un mobiletto senza farsi tanti problemi come facciamo noi tutti che lo usiamo da anni


Infatti di norma non mi faccio questi problemi... tengo tutto dentro un armadietto e tanti saluti.

La mia curiosità è questa: Metti che vai all'estero e (come mi è capitato) devi tenere la valigia (con dentro il minox ecc ecc) dentro dentro il bagagliaio di un pulmino e poi ti ritrovi la boccetta della lozione che scotta... in tal caso (ed in assenza di precipitato) posso sempre andare tranquillo?