Sono nuovo piacere di conoscervi ecco il problema

19 Giugno 2013
17
0
5
Buonasera a tutti ,

mi chiamo vincenzo e sono un ragazzone di 1.96 di Napoli , vi sto scrivendo perche' volevo esporvi il mio problema , da un paio di anni ho iniziato a perdere i capelli sopratutto nella parte centrale della testa mentre fortunamente sia nei lati che davanti resistono ancora ed ogni sabato il mio parrucchiere tratta i miei capelli con una lozione anticaduta e ogni sabato mi dice non perdere tempo o ti fai il trapianto o non spendere soldi in prodotti inutili.

Volevo farvi vedere la mia situazione e confrotarmi con voi se ci sono speranze oppure no

http://imageshack.us/g/1/10201640/

Se qualcuno puo' gentilmente consigliarmi qualche prodotto oppure qualche visita da uno specialista , gliene sarei eternamente grato.

Buonanotte a tutti
 

nonlosoaaa

Utente
20 Ottobre 2012
654
0
265
E sì giustamente tu hai pensato chi meglio di un parrucchiere se ne intende di capelli? Ci lavora tutti i giorni se non ne capisce lui chi vuoi che se ne intenda
 
19 Giugno 2013
17
0
5
E' una battuta ?

quindi secondo te non ci sono speranze per la mia situazione ? poi credo che meglio di un dermatologo esperto non ci sia nessuno nemmeno un parrucchiere. Non credi ?

Grazie
 

cavelo

Utente
9 Settembre 2005
225
0
165
Vincenzo,
Mi sembra che hai preso la situazione un po' in ritardo, cioé la tua alopecia sembra essere piuttosto aggressiva.....la prima cosa in tutti i casi é fare una consulta da un buon specialista in tricologia ( sul forum trovi facilmente indicazioni sui migliori) che ti indirizzerà verso la cura più adatta al tuo caso.

Il trapianto lascialo come opzione successiva, prima vedi come rispondi alle cure.

Ps. Si quella del parrucchiere era una battuta :)
 
19 Giugno 2013
17
0
5
Ringrazio sia Cavelo che il Dr Gigli al quale chiedo posso usare dei prodotti specifici oppure devo venire a fare una visita al suo studio , se non erro lei ha anche uno studio a Napoli , mi faccia sapere quale soluzione adottare in quanto non vorrei che la situazione peggiorasse , perche' e' un problema molto imbarazzante.

Grazie a tutti e cordiali saluti
e scusatemi se ho arrecato fastidio
 

mattafix

Utente
11 Gennaio 2012
2,673
5
615
ma offeso per cosa??che dici??
devi farti vedere da qualcuno che ti prescriva qualcosa da usare
ti è stato detto che è una aga avanzata, un po potresti migliorare ma non tantissimo
le cure sono le classiche minoxidil e finasteride
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Una chiericona gigante! [:0]
Con minoxidil e antiandrogeni topici potresti migliorare un pò,ma niente di eccezionale....e la finasteride ti potrebbe essere utile per salvare il frontale.
Purtroppo le cure hanno una buona efficacia estetica se fatte il prima possibile.
 
19 Giugno 2013
17
0
5
Grazie ragazzi siete davvero gentili e grazie mr mastrolindo per il chiericone gigante , ma che voi sapete il dott. gigli ha anche uno studio a napoli ?

e poi io sono in cura di antidepressivi se prendo il minoxil e la finasteride potrebbero esserci delle controindicazioni ? e poi sempre mr mastronlido che vuoi dire salvare il frontale chemi ricrescono davanti i capelli ?

Eppure a volte ci penso secondo me sono arrivato in questa situazione per tutte le volte che mi sono fatto la stiratura ai capelli e per le varie tinture siete d'accordo con me ?

Grazie spero che mi date una mano.
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Sei arrivato in quella situazione perchè eri geneticamente destinato ad arrivarci!!
Quelli della stiratura e tintura sono tutti luoghi comuni!!
Per salvare il frontale intendo mantenere i capelli che hai li,dato che hai detto che davanti la situazione non è compromessa.
PS: Il mio nome utente è Daniele90,no mr Mastolindo!!
Quello è l'avatar [;)]
 
19 Giugno 2013
17
0
5
Daniele scherzavo su Mastrolindo so cosa e' un avatar.

Ma allora una domanda ma a che serve allora il minoxil e la finasteride se non ti aiutano a far ricresce i capelli o a migliorare una aga aggressiva ?

in poche parole se io prendo il minoxil dovrei avere un rinfoltimento oppure non e' garantito ?
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Non è garantito. Già solo il mantenimento dalla situazione in cui si interviene,è un risultato,nelle cura contro la calvizie androgenetica.
Poi tutto è soggettivo,con fina e minox,o anche solo uno dei due,potresti ravvivare un pò il diradamento. Ma di certo con le cure attuali non si può tornare capelloni come a 15 anni. Una volta che il follicolo è andato non c'è modo di recuperarlo.....
 
19 Giugno 2013
17
0
5
E nel mio caso il follico e' andato ? io ho letto che a volte i follicoli sono anche dormienti ed e' per questo che si verificano queste situazioni tu ne sai qualcosa di questo fatto ? e poi di certo non voglio tornare ai capelli di 15 anni fa ma almeno riesco a coprire un po' la chierica almeno questo mi interessa
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Se hai aree completamente glabre,dove non ci sono nemmeno i cosiddetti vellus(capello miniaturizzato,più sottile e corto di un capello sano)allora si,li i follicoli sono andati. Poi non so se sono morti definitivamente oppure in coma,fatto sta che una volta che si è atrofizzato non c'è modo di recuperarlo,allo stato attuale delle cure.
Cmq si,puoi rinfoltire un pò la chierica,ma devi cominciare le cure,senza perdere altro tempo.
 
19 Giugno 2013
17
0
5
e devo sentire prima uno specialista oppure posso fare di testa mia ? io vorrei andare dal dott. Gigli ma non so se ha uno studio a napoli tu ne sai qualcosa ?
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
A dire il vero no.
Rivolgiti da uno specialista,ovviamente. Solo un medico può farti iniziare delle cure. Certo è alopecia androgenetica,in ogni caso. La cura base è finasteride+minoxidil.
Poi possono prescriverti anche anti androgeni topici....PErò affrettati,non perdere più tempo!
 

cactus king

Utente
26 Maggio 2011
754
1
265
jamesflipper ha scritto:
Penserei eventualmente ad un autotrapianto


Quoto

Se proprio ci tieni così tanto ai capelli..
Non crearti false illusioni, ci vorrebbe un grosso miracolo per risollevare quel buco con i farmaci, le cure tuttalpiù aiutano per qualcosa in più di un mantenimento (nei casi già maggiormente fortunati)
 

jamesflipper

Utente
5 Marzo 2009
3,118
1
915
Sì infatti le classiche cure, in questo specifico caso, le vedo non l'approccio adatto nel senso che sì ti daranno dei risultati, ma considerando il punto di partenza/situazione non saranno comunque così soddisfacenti.
Questo non significa che nell'eventualità tu ti sottoponga ad un autotrapianto non dovrai comunque usare fina e/o minox, ma di sicuro lo farai con dosi di mantenimeno e su quella che potrà essere definita una capigliatura pressochè normale.
Ora devi vedere tu il rapporto costi/benefici, un autotrapianto è abbastanza costoso; se decidi vai solo ed esclusivamente da medici veri professionisti: http://www.ieson.com/forum.asp?FORUM_ID=24