Seborrea e alopecia?

ladye

Utente
18 Settembre 2018
14
0
5
Buonasera a tutti, è un po’ che non scrivo nel forum, questa estate ho riscontrato una fortissima caduta di capelli e sono andata a fare 2 visite tricologiche, entrambi i dottori hanno escluso l’alopecia androgenetica. Con il passare dei mesi la caduta si è arrestata, la prossima settimana farò una visita di controllo per fare un punto sella situazione attuale. Ho una domanda per i più esperti, io soffro di seborrea da quando sono piccola, saranno ormai 15 anni, senza dermatite seborroica (ne soffre anche mio padre ma non ha alcuna forma di alopecia), so che la causa della seborrea è sempre legata all’effetto degli ormoni androgeni sul cuoio capelluto, ma se ho questa situazione da 15 anni i miei follicoli non dovrebbero essersi atrofizzati o comunque non dovrei aver già riscontrato un diradamento? Visto che comunque l’azione degli ormoni è già presente ? Oppure I follicoli possono diventare sensibili al DHT successivamente? In pratica se da 15 anni ho seborrea, se avessi avuto qualche problema di alopecia androgenetica sarebbe già venuto fuori in qualche modo?
Scusate le domande, ma è tutto poco chiaro e onestamente i medici che mi hanno visitata non sono stati particolarmente chiari nella spiegazione
 

kiske202

Utente
4 Giugno 2012
3,285
3
915
La seborrea può coesistere con un aga ma non ne è responsabile e non promuove caduta (famosi tappi sebacei tanto in voga nei centri tricologici ),solamente diviene un surplus che può diminuire l'assorbimento dei topici (oltre che rendere cute e capelli molto sporchevoli in breve tempo).
X la questione ormonale porto l'esempio dei culturisti dopati...Quelli che hanno una folta chioma sono semplicemente nati con follicoli che non risentono dell'azione nefasta del dht,quindi non geneticamente predisposti...Se tu non sei geneticamente predisposta anche uno squilibrio ormonale non ti porterà ad avere aga,magari effluvi ma comunque cose reversibili .
Consiglio di tenere sotto controllo l'alimentazione x il sebo (latte/derivati -farine bianche/derivati-dolci e fritture sono da ridurre al minimo eliminare se possibile),introdurre biotina e thè verde e alternare uno shampoo extradelicato ad uno trattante (nizoral/triatop/duckray kelual ds) 1/2 volte a settimana
 

kiske202

Utente
4 Giugno 2012
3,285
3
915
La seborrea può coesistere con un aga ma non ne è responsabile e non promuove caduta (famosi tappi sebacei tanto in voga nei centri tricologici ),solamente diviene un surplus che può diminuire l'assorbimento dei topici (oltre che rendere cute e capelli molto sporchevoli in breve tempo).
X la questione ormonale porto l'esempio dei culturisti dopati...Quelli che hanno una folta chioma sono semplicemente nati con follicoli che non risentono dell'azione nefasta del dht,quindi non geneticamente predisposti...Se tu non sei geneticamente predisposta anche uno squilibrio ormonale non ti porterà ad avere aga,magari effluvi ma comunque cose reversibili .
Consiglio di tenere sotto controllo l'alimentazione x il sebo (latte/derivati -farine bianche/derivati-dolci e fritture sono da ridurre al minimo eliminare se possibile),introdurre biotina e thè verde e alternare uno shampoo extradelicato ad uno trattante (nizoral/triatop/duckray kelual ds) 1/2 volte a settimana
 

ladye

Utente
18 Settembre 2018
14
0
5
kiske202 ha scritto:
La seborrea può coesistere con un aga ma non ne è responsabile e non promuove caduta (famosi tappi sebacei tanto in voga nei centri tricologici ),solamente diviene un surplus che può diminuire l'assorbimento dei topici (oltre che rendere cute e capelli molto sporchevoli in breve tempo).
X la questione ormonale porto l'esempio dei culturisti dopati...Quelli che hanno una folta chioma sono semplicemente nati con follicoli che non risentono dell'azione nefasta del dht,quindi non geneticamente predisposti...Se tu non sei geneticamente predisposta anche uno squilibrio ormonale non ti porterà ad avere aga,magari effluvi ma comunque cose reversibili .
Consiglio di tenere sotto controllo l'alimentazione x il sebo (latte/derivati -farine bianche/derivati-dolci e fritture sono da ridurre al minimo eliminare se possibile),introdurre biotina e thè verde e alternare uno shampoo extradelicato ad uno trattante (nizoral/triatop/duckray kelual ds) 1/2 volte a settimana

Ti ringrazio molto per la risposta. La mia paura più che altro riguardava il fatto che non avessero diagnosticato un’androgentica solo perché il diradamento non è ancora visibile, però se il dht mi da già problemi di seborrea da diversi anni e non ho ancora riscontrato nessun diradamento evidentemente è perché i miei follicoli non sono sensibili al suo effetto. Almeno spero, ultimamente ho notato diversi cambiamenti nei miei capelli, mi sembrano più sottili e non riesco a capirne il motivo!
 

ladye

Utente
18 Settembre 2018
14
0
5
kiske202 ha scritto:
La seborrea può coesistere con un aga ma non ne è responsabile e non promuove caduta (famosi tappi sebacei tanto in voga nei centri tricologici ),solamente diviene un surplus che può diminuire l'assorbimento dei topici (oltre che rendere cute e capelli molto sporchevoli in breve tempo).
X la questione ormonale porto l'esempio dei culturisti dopati...Quelli che hanno una folta chioma sono semplicemente nati con follicoli che non risentono dell'azione nefasta del dht,quindi non geneticamente predisposti...Se tu non sei geneticamente predisposta anche uno squilibrio ormonale non ti porterà ad avere aga,magari effluvi ma comunque cose reversibili .
Consiglio di tenere sotto controllo l'alimentazione x il sebo (latte/derivati -farine bianche/derivati-dolci e fritture sono da ridurre al minimo eliminare se possibile),introdurre biotina e thè verde e alternare uno shampoo extradelicato ad uno trattante (nizoral/triatop/duckray kelual ds) 1/2 volte a settimana

Ti ringrazio molto per la risposta. La mia paura più che altro riguardava il fatto che non avessero diagnosticato un’androgentica solo perché il diradamento non è ancora visibile, però se il dht mi da già problemi di seborrea da diversi anni e non ho ancora riscontrato nessun diradamento evidentemente è perché i miei follicoli non sono sensibili al suo effetto. Almeno spero, ultimamente ho notato diversi cambiamenti nei miei capelli, mi sembrano più sottili e non riesco a capirne il motivo!
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
26,196
992
2,015
Di certo il sebo non aiuta a far apparire i capelli piu' grossi,proprio il contrario
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
26,196
992
2,015
Di certo il sebo non aiuta a far apparire i capelli piu' grossi,proprio il contrario
 

kiske202

Utente
4 Giugno 2012
3,285
3
915
Alt....Se noti un cambiamento nei capelli (spessore minore e colore +chiaro) è sempre meglio fare una visita in + da un derma esperto in tricologia (deve farti necessariamente una dermoscopia x escludere un aga).Hai casi di aga in famiglia (nonni compresi)?se riesci a postare una foto possiamo darti un opinione + precisa (luce naturale dall'alto).
 

kiske202

Utente
4 Giugno 2012
3,285
3
915
Alt....Se noti un cambiamento nei capelli (spessore minore e colore +chiaro) è sempre meglio fare una visita in + da un derma esperto in tricologia (deve farti necessariamente una dermoscopia x escludere un aga).Hai casi di aga in famiglia (nonni compresi)?se riesci a postare una foto possiamo darti un opinione + precisa (luce naturale dall'alto).
 

ladye

Utente
18 Settembre 2018
14
0
5
Allora, in famiglia ho due zii dalla parte di mia madre che oggettivamente sono pelati, per il resto nonni e genitori tutti con i capelli, a me i capelli sembrano più sottili ultimamente, ho fatto un trichoscan credo si chiami dal quale la dottoressa non ha riscontrato nessun problema a suo dire, solo questa evidente tendenza al capello sottile. L’altro dottore dove sono stata mi ha controllato con la lente e la luce (credo sia quella la dermoscopia) stesso risultato, nessun diradamento evidente e non eccessiva presenza di capelli miniaturizzati da far sospettare un’androgenetica. Ma il mio dubbio è, se non l’avessero diagnosticata perché in uno stadio iniziale e quindi non c'è diradamento? Io i capelli li sento meno corposi da qualche mese, non che avessi mai avuto dei tronchi d’albero, però che dire, nessuno lo nota, ma io che ce li ho in testa si. Non riesco a caricare le foto, me ne sono fatta una e potrei anche fare il paragone con quelle che ho scattato quando ho riscontrato la caduta ma purtroppo mi da errore, comunque dome dicevo non c'è diradamento evidente
 

ladye

Utente
18 Settembre 2018
14
0
5
Allora, in famiglia ho due zii dalla parte di mia madre che oggettivamente sono pelati, per il resto nonni e genitori tutti con i capelli, a me i capelli sembrano più sottili ultimamente, ho fatto un trichoscan credo si chiami dal quale la dottoressa non ha riscontrato nessun problema a suo dire, solo questa evidente tendenza al capello sottile. L’altro dottore dove sono stata mi ha controllato con la lente e la luce (credo sia quella la dermoscopia) stesso risultato, nessun diradamento evidente e non eccessiva presenza di capelli miniaturizzati da far sospettare un’androgenetica. Ma il mio dubbio è, se non l’avessero diagnosticata perché in uno stadio iniziale e quindi non c'è diradamento? Io i capelli li sento meno corposi da qualche mese, non che avessi mai avuto dei tronchi d’albero, però che dire, nessuno lo nota, ma io che ce li ho in testa si. Non riesco a caricare le foto, me ne sono fatta una e potrei anche fare il paragone con quelle che ho scattato quando ho riscontrato la caduta ma purtroppo mi da errore, comunque dome dicevo non c'è diradamento evidente
 

kiske202

Utente
4 Giugno 2012
3,285
3
915
Dermoscopia =telecamera passata sullo scalpo che trasmette immagini ingrandite a un monitor su cui il doc ti fa notare se c'è o meno miniaturizzazione.
X le foto caricale su imageshack e poi le posti quì
Se non noti diraramenti evidenti (tipo la riga che si allarga o minor volume se fai la coda è un buon segno,ma non sufficiente in caso di aga iniziale)
Comincerei ad accertarmi di non avere carenze/squilibri ormonali facendo esami specifici x i capelli (Fe-Cu-Zn-ferritina-folati-B12-vitD-Mg e un dosaggio ormonale x vedere se tiroide e ovaie sono ok)
 

kiske202

Utente
4 Giugno 2012
3,285
3
915
Dermoscopia =telecamera passata sullo scalpo che trasmette immagini ingrandite a un monitor su cui il doc ti fa notare se c'è o meno miniaturizzazione.
X le foto caricale su imageshack e poi le posti quì
Se non noti diraramenti evidenti (tipo la riga che si allarga o minor volume se fai la coda è un buon segno,ma non sufficiente in caso di aga iniziale)
Comincerei ad accertarmi di non avere carenze/squilibri ormonali facendo esami specifici x i capelli (Fe-Cu-Zn-ferritina-folati-B12-vitD-Mg e un dosaggio ormonale x vedere se tiroide e ovaie sono ok)
 

ladye

Utente
18 Settembre 2018
14
0
5
kiske202 ha scritto:
Dermoscopia =telecamera passata sullo scalpo che trasmette immagini ingrandite a un monitor su cui il doc ti fa notare se c'è o meno miniaturizzazione.
X le foto caricale su imageshack e poi le posti quì
Se non noti diraramenti evidenti (tipo la riga che si allarga o minor volume se fai la coda è un buon segno,ma non sufficiente in caso di aga iniziale)
Comincerei ad accertarmi di non avere carenze/squilibri ormonali facendo esami specifici x i capelli (Fe-Cu-Zn-ferritina-folati-B12-vitD-Mg e un dosaggio ormonale x vedere se tiroide e ovaie sono ok)

Ho fatto già le analisi e risultava tutto nella norma, quindi mi stai dicendo che il tricoscan e l’altro esame sono stati completamente inutili? Adesso sono sinceramente preoccupata allora, la riga è sempre la stessa, ma la coda non la faccio avendo i capelli corti. Uno dei due dottori mi ha fatto un esame “a mano” ma con lente di ingrandimento e ha detto che non c’era presenza eccessiva di miniaturizzati, stessa cosa l’altra dottoressa. Presa una sezione di 1cm2 con una lente che ha trasmesso l’immagine ingrandita al computer dove risultava più o meno lo stesso del precedente esame, non eccessiva presenza di miniaturizzati se non fisiologica e quella che lei ha definito una tendenza al capello sottile, ma a suo dire niente di preoccupante. Nessuno dei due esami è quindi stato di alcuna utilità? Il fatto che due miei zii sono pelati significa qualcosa?
 

ladye

Utente
18 Settembre 2018
14
0
5
kiske202 ha scritto:
Dermoscopia =telecamera passata sullo scalpo che trasmette immagini ingrandite a un monitor su cui il doc ti fa notare se c'è o meno miniaturizzazione.
X le foto caricale su imageshack e poi le posti quì
Se non noti diraramenti evidenti (tipo la riga che si allarga o minor volume se fai la coda è un buon segno,ma non sufficiente in caso di aga iniziale)
Comincerei ad accertarmi di non avere carenze/squilibri ormonali facendo esami specifici x i capelli (Fe-Cu-Zn-ferritina-folati-B12-vitD-Mg e un dosaggio ormonale x vedere se tiroide e ovaie sono ok)

Ho fatto già le analisi e risultava tutto nella norma, quindi mi stai dicendo che il tricoscan e l’altro esame sono stati completamente inutili? Adesso sono sinceramente preoccupata allora, la riga è sempre la stessa, ma la coda non la faccio avendo i capelli corti. Uno dei due dottori mi ha fatto un esame “a mano” ma con lente di ingrandimento e ha detto che non c’era presenza eccessiva di miniaturizzati, stessa cosa l’altra dottoressa. Presa una sezione di 1cm2 con una lente che ha trasmesso l’immagine ingrandita al computer dove risultava più o meno lo stesso del precedente esame, non eccessiva presenza di miniaturizzati se non fisiologica e quella che lei ha definito una tendenza al capello sottile, ma a suo dire niente di preoccupante. Nessuno dei due esami è quindi stato di alcuna utilità? Il fatto che due miei zii sono pelati significa qualcosa?
 

kiske202

Utente
4 Giugno 2012
3,285
3
915
Immagine ingrandita trasmessa su schermo del computer è dermoscopia quindi dovesti andare sul sicuro,se poi hai tutti gli esami ok e non noti nulla a livello riga/diradamento ancor di + ...proviamo a fare qualcosa x il sebo ...cicli di biotina + thè verde aggiungendo uno shampoo trattante ad un extra delicato li hai già provati?
 

kiske202

Utente
4 Giugno 2012
3,285
3
915
Immagine ingrandita trasmessa su schermo del computer è dermoscopia quindi dovesti andare sul sicuro,se poi hai tutti gli esami ok e non noti nulla a livello riga/diradamento ancor di + ...proviamo a fare qualcosa x il sebo ...cicli di biotina + thè verde aggiungendo uno shampoo trattante ad un extra delicato li hai già provati?
 

ladye

Utente
18 Settembre 2018
14
0
5
kiske202 ha scritto:
Immagine ingrandita trasmessa su schermo del computer è dermoscopia quindi dovesti andare sul sicuro,se poi hai tutti gli esami ok e non noti nulla a livello riga/diradamento ancor di + ...proviamo a fare qualcosa x il sebo ...cicli di biotina + thè verde aggiungendo uno shampoo trattante ad un extra delicato li hai già provati?

Si ma la lente non è stata passata lungo tutto il cuoio, si trattava bensì di una fotografia di una porzione di 1cm2 di cute. Comunque non ho mai provato ad intervenire sul sebo, mio padre quando ha avuto problemi particolari ha usato nizoral, poi si è stabilizzato, ha sempre la seborrea chiaramente, ma nulla di eccessivo. Intanto comincio con questo trattamento che consigli tu. Ma la biotina in che forma va assunta?
 

ladye

Utente
18 Settembre 2018
14
0
5
kiske202 ha scritto:
Immagine ingrandita trasmessa su schermo del computer è dermoscopia quindi dovesti andare sul sicuro,se poi hai tutti gli esami ok e non noti nulla a livello riga/diradamento ancor di + ...proviamo a fare qualcosa x il sebo ...cicli di biotina + thè verde aggiungendo uno shampoo trattante ad un extra delicato li hai già provati?

Si ma la lente non è stata passata lungo tutto il cuoio, si trattava bensì di una fotografia di una porzione di 1cm2 di cute. Comunque non ho mai provato ad intervenire sul sebo, mio padre quando ha avuto problemi particolari ha usato nizoral, poi si è stabilizzato, ha sempre la seborrea chiaramente, ma nulla di eccessivo. Intanto comincio con questo trattamento che consigli tu. Ma la biotina in che forma va assunta?
 

kiske202

Utente
4 Giugno 2012
3,285
3
915
Inizierei con diathinyl x uno -2 mesi associata al thè verde in cps ...Il nizoral è ottimo quindi 1/2 volte a settimana potresti inserirlo e vedere se ti soddisfa.Importante x la seborrea riuscire a ridurre drasticamente latte/derivati,dolci,fritture e prediligere prodotti ottenuti con farine integrali (0 e 00 è il peggio che esiste)