Scoperto fattore chiave per rigenerare i follicoli

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,415
2,504
2,015
Milano
Titolo:
Follica: scoperto fattore chiave per rigenerare i follicoli.

Link:
http://calvizie.net/documento.asp?args=6.1.1173
 

nico problem

Utente
4 Ottobre 2012
335
1
265
Lavorando ci stanno lavorando da anni in tanti modi... prima o poi arriveranno ad una conclusione e addio calvizie!... Credo però che questi percorsi genetici siano un tantino complicati per parlare dei prossimi 2 - 3 anni... più realistico i prossimi 20 - 30 anni?
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,415
2,504
2,015
Milano
No, pare appunto che abbiano già sperimentato qualcosa sull'uomo e probabilmente vogliano far ricorso a sostanze già sperimentate come innocue, quindi potrebbero anche battere tutti gli altri in volata, perché è l'approccio meno tecnologico.

Ciao

MA - r l i n
 

stressato88

Utente
11 Settembre 2013
228
1
165
quest'articolo è commovente....secondo me dovrebbe stare in evidenza così da poter essere tutti aggiornati rapidamente
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,415
2,504
2,015
Milano
In questa sezione non è previsto che sia messa una notizia in evidenza a discapito delle altre. Purtroppo gli aggiornamenti su questi studi non sono così frequenti, ma sono sicuro che se dovessero esserci non tarderemo a metterli sul sito.

Ciao

MA - r l i n
 

ilkraken

Utente
19 Settembre 2010
1,631
19
615
Secondo me ancora piu interessante è questo: http://calvizie.net/documento.asp?args=6.1.1174 , che oltre a dire che la procedura crea un consistente numero di nuovi follicoli (non si sa se terminali o no), descrive un apparecchiatura brevettata da follica. Io credo che abbiano buone ragioni per credere che il loro approccio funzioni altrimenti non avrebbero brevettato un apparecchiatura del genere, ma sarebbero andati avanti con un semplice bisturi.
Questa tecnologia con il laser sembra fatta apposta per commercializzare il prodotto, minimizzando i tempi dell'intervento, altrimenti se fossero ancora a livelli di ricerca avrebbero usato un comune bisturi.
Non ha senso brevettare un costoso laser a getto, se non sei sicuro che il tuo metodo funziona. Se non sei sicuro usi un bisturi fino a che non vedi risultati, poi brevetti un laser. O sbaglio?
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,415
2,504
2,015
Milano
Il brevetto non è recentissimo, io non credo che loro abbiano la soluzione in mano, ma si sono portati avanti col lavoro come se l'avessero, la tecnologia coinvolta non è nuova, andava solo organizzata per scopi tricologici e col brevetto non si va certo in produzione (coi conseguenti costi), costa poco progettare a questo livello...

Ciao

MA - r l i n
 

evolux

Utente
7 Maggio 2004
2,009
8
615
Tutte cose interessanti, vi ringrazio. Per come la vedo io, considerate anche una mia visione pessimistica, o realistica come meglio la ritengo io, progettare cosata poco ma realizzare moltissimo.
Quindi ci vado sempre cauto a credere che qeusti progetti verranno realizzati, soprattutto fra pochi anni.
Per quanto riguarda noi che siamo qua a leggere, quando ciò sarà eventualmente diffuso su larga scala, noi (se siamo fortunati) saremo in pensione.
 

ilkraken

Utente
19 Settembre 2010
1,631
19
615
Va bene essere realisti, ma secondo me si esagera con le stime. Non so quanti anni vi mancano alla pensione ma a me almeno 35 e non credo che la soluzione sia cosi lontana. Io dico che una decina d'anni è un margine cautelativo e non troppo utopistico.