Scheda personale Michael dopo 11 anni di cura.

michael

Utente
31 Agosto 2008
285
32
265
Si, non me la prescriverebbe perchè la reputa troppo rischiosa.
Ma se non noti manco miglioramenti perchè la mantieni?
Perchè dopo 11 anni di finasteride 1 mg e minoxidil al 5% i capelli si stavano miniaturizzando su tutto il cuoi cappelluto e a capelli bagnati, sporchi ed unti il cuoi cappelluto è ben visibile a causa dei capelli diventati molto sottili. La finasteride ha rallentato un processo inevitabile, quindi o si agisce subito sul dht cercand odi ridurlo un altro po oppure attendo l'inevitabile.
 

yoshi

Utente
1 Ottobre 2019
118
21
165
Milano
Perchè dopo 11 anni di finasteride 1 mg e minoxidil al 5% i capelli si stavano miniaturizzando su tutto il cuoi cappelluto e a capelli bagnati, sporchi ed unti il cuoi cappelluto è ben visibile a causa dei capelli diventati molto sottili. La finasteride ha rallentato un processo inevitabile, quindi o si agisce subito sul dht cercand odi ridurlo un altro po oppure attendo l'inevitabile.
Ti è stato detto che questa è l'unica strada?
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
794
44
265
Per arrivare a un 90 percento di dht sierico diminuito (almeno attenendosi agli studi) basterebbe una capsula di Avodart al di '.

Tale percentuale però è differente se consideriamo la zona follicoli, dove con suddetta terapia si abbassa di circa il 60.

Con cinque capsule (sconsigliato) si arriverebbe a limitarne quasi il 90 dove ci interessa. Ciao
 

michael

Utente
31 Agosto 2008
285
32
265
Per arrivare a un 90 percento di dht sierico diminuito (almeno attenendosi agli studi) basterebbe una capsula di Avodart al di '.

Tale percentuale però è differente se consideriamo la zona follicoli, dove con suddetta terapia si abbassa di circa il 60.

Con cinque capsule (sconsigliato) si arriverebbe a limitarne quasi il 90 dove ci interessa. Ciao
In realtà non è proprio così, il dht ridotto negli studi è sempre a livello ematico- sistemico e non viene mai considerato il dht sul cuoio capelluto. Se si riduce del 90% a livello sistemico totale ovvio che la parte del dht che agisce sul cuoio capelluto sarà ancora minore.
In teoria basterebbe una capsula di Avodart al dì per diminuire il dht sierico al 90% secondo gli studi però ti assicuro che non è assolutamente così, basta fare l'esame del dht e ti accorgerai, salvo casi eccezionali, che il dht sierico su un massimo di 990 non sarà mai ridotto del 90%. Per ridurlo a livello ematico e sistemico di oltre il 90% servono 2,5 mg al dì di dutasteride minimo (circa 5 capsule al giorno), e quelli sui forum italiani e stranieri che l'hanno fatto hanno notato una ripresa e addirittura ricrescita dei capelli però la cura è davvero troppo forte e sconsiglierei di farla, quelli che l'hanno fatta hanno fatto un paio di mesi e poi ridotto le assunzioni.
Riposto per l'ennesima volta il grafico.
 

Allegati

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
794
44
265
Non sei così informato, io parlo proprio di studi specifici su aga, un conto è la riduzione ematica un conto quella sui capelli, leggiti bene l'articolo che trovi in questo forum riguardante dutasteride, anche lì viene fatta quella differenza.

La dutasteride riduce normalmente (una capsula di Avodart) nella maggior parte dei soggetti il dht sierico di quasi il 90 percento, ma non ne riduce altrettanto, almeno a quella posologia nei follicoli.

Lo studio fatto con 5 capsule dimostrava che a fronte di una riduzione sierica di didrotestosterone di poco superiore alla quantità canonica se ne aveva una diminuzione in loco considerevole. Ciao!
 

michael

Utente
31 Agosto 2008
285
32
265
Non sei così informato, io parlo proprio di studi specifici su aga, un conto è la riduzione ematica un conto quella sui capelli, leggiti bene l'articolo che trovi in questo forum riguardante dutasteride, anche lì viene fatta quella differenza.

La dutasteride riduce normalmente (una capsula di Avodart) nella maggior parte dei soggetti il dht sierico di quasi il 90 percento, ma non ne riduce altrettanto, almeno a quella posologia nei follicoli.

Lo studio fatto con 5 capsule dimostrava che a fronte di una riduzione sierica di didrotestosterone di poco superiore alla quantità canonica se ne aveva una diminuzione in loco considerevole. Ciao!
Ho cercato sul sito della Ieson e l'articolo più nuovo sulla dutasteride è quello riguardante la mesoterapia. Me lo potresti gentilmente indicare così gli do una letta? Mi sembra strano che la dutasteride a 2,5 mg possa ridurre più dht a livello follicolare che sistemico, però se così fosse sono curioso di approfondire il tema. Attendo l'articolo grazie.
 

yoshi

Utente
1 Ottobre 2019
118
21
165
Milano
Ciao Yoshi, grazie per aver condiviso la tua esperienza. Ti assicuro che i miei capelli rispetto a quando ho iniziato finasteride + minoxidil a 18 anni (ora ne ho compiuti 30) sono molto più sottili e sfibrati, appunto tipico di chi soffre di alopecia androgenetica, qualsiasi forma essa sia. Effettivamente la mia è un assottigliamento dei capelli un pò su tutto il cuoio cappelluto, a capelli lavati ed asciutti riesco ancora a coprire ma appena si bagnano o si sporcano o anche dopo il minoxiil la situazione è ben diversa, così come a capelli corti (basta guardare le foto di gennaio). Io ho iniziato l'Ottobre scorso (un anno oggi) solo con dutasteride a giorni alterni e poi a gennaio ho ridotto la dutasteride ogni due giorni e finasteride 1,25 mattina e sera. Per il momento la situazione è come in foto, però come detto quando mi metto sul lavandino a spazzolarmi i capelli me ne cadono davvero tanti di tutte le dimensioni ogni giorno. Per il fatto della peluria e barba folta ed assottigliamento dei capelli è proprio dovuta, a mio avviso, all'aumento del dht a livello sierico. Io le analisi le ho pagate sui 180 euro da privato però non solo del dht e testosterone, ma complete, eventualmente puoi spendere meno selezionando solo ciò che ti interessa ed eliminando le altre voci. Io le ho fatte anche per vedere se avevo qualche carenza, comprese le vitamine, che invece sono a posto. se poi le fai presso il servizio sanitario nazionale dovrebbero costare meno però i tempi sono lunghissimi. Dipende da te. La maggior parte degli utenti del forum che hanno fatto queste analisi però hanno notato un livello di dht nei range nonostante prendono finasteride e/o dutasteride da anni.
Se stai notando anche tu questo peggioramento, come difatti mi hai detto, potresti provare gradualmente ad introdurre dutasteride a giorni alterni e/o una o due alla settimana, questo lo devi verificare tu e vedere eventuali miglioramenti. La dose di sola dutasteride tutti i giorni la terrei come cartuccia finale se le cose dovessero mettersi proprio male. Senti comunque il tuo dermatologo.
Teniamoci aggiornati.
Fatto l'analisi del DHT: 518 pg/mL (val rif. 250-990)
cortisolo: 194 ng/mL (val rif. mattino 52,7-224,5) --> visto che mi han detto che lo stress potrebbe influire.
So che non dicono molto questi parametri, però non avendoli mai valutati, volevo prendere questo dato...🤷‍♂️
 

michael

Utente
31 Agosto 2008
285
32
265
Fatto l'analisi del DHT: 518 pg/mL (val rif. 250-990)
cortisolo: 194 ng/mL (val rif. mattino 52,7-224,5) --> visto che mi han detto che lo stress potrebbe influire.
So che non dicono molto questi parametri, però non avendoli mai valutati, volevo prendere questo dato...🤷‍♂️
Un po' più basso del mio, circa 650 su 990 considerando però che io prendo doppia dose di finasteride e dutasteride ogni due giorni, ma secondo me non riesci ad abbassarlo più di così nemmeno con dutasteride tutti i giorni, al massimo di 50 nelle migliori delle ipotesi. Testosterone invece?
 

dragonscar

Utente
16 Settembre 2018
559
28
265
Be lo stesso dott. Gigli diceva che la DUPA si tratta come qualsiasi altra alopecia androgenetica e che in alcuni casi gli anti dht potevano dare il meglio di sè proprio con la DUPA. Certamente che con la DUPA un trapianto è poco indicato perché i parietali trapiantati prima o poi si miniaturizzeranno anch'essi sotto l'azione del dht, in base al grado di sensibilità di quest'ultimi.
La DUPA và trattata con 3 prodotti, Finasteride, Minoxidil e shampoo al ketoconazolo (triatop o nizoral entrambi blandi dht) questa è una terapia per questo tipo di calvizie e tanto culo ovvio.
NB: Lo lessi tempo fà su un sito di un noto top surgeon
 

dragonscar

Utente
16 Settembre 2018
559
28
265
Un po' più basso del mio, circa 650 su 990 considerando però che io prendo doppia dose di finasteride e dutasteride ogni due giorni, ma secondo me non riesci ad abbassarlo più di così nemmeno con dutasteride tutti i giorni, al massimo di 50 nelle migliori delle ipotesi. Testosterone invece?
Ma stai ancora peggiorando michael?
 

yoshi

Utente
1 Ottobre 2019
118
21
165
Milano
Un po' più basso del mio, circa 650 su 990 considerando però che io prendo doppia dose di finasteride e dutasteride ogni due giorni, ma secondo me non riesci ad abbassarlo più di così nemmeno con dutasteride tutti i giorni, al massimo di 50 nelle migliori delle ipotesi. Testosterone invece?
Non l'ho fatto.
 

michael

Utente
31 Agosto 2008
285
32
265
La DUPA và trattata con 3 prodotti, Finasteride, Minoxidil e shampoo al ketoconazolo (triatop o nizoral entrambi blandi dht) questa è una terapia per questo tipo di calvizie e tanto culo ovvio.
NB: Lo lessi tempo fà su un sito di un noto top surgeon
Con la DUPA anche la dutasteride è ben indicata, gli Shampoo non hanno utilità perché non ci sarebbe nemmeno il tempo per l'assorbimento, più che altro sono pagliativi.
 

michael

Utente
31 Agosto 2008
285
32
265
Ma stai ancora peggiorando michael?
Più o meno i capelli sono alle stesse condizioni con il dht molto alto ma ormai ho capito che questi anti dht non riescono a diminuire più di tanto il dht a livello sierico ma solo di piccolissime percentuali. Anche la caduta è stazionaria uguale tutti i giorni, secondo me non ho ne migliorato ne peggiorato per il momento dalle ultime foto di giugno.
 

michael

Utente
31 Agosto 2008
285
32
265
Non l'ho fatto.
Se inizi dutasteride a dosi ridotte e ripeterai tra un paio di mesi le analisi del dht vedrai che non si sarà ridotto di nulla o al massimo di pochissimo, ormai più utenti me compreso lo hanno capito. Le percentuali di abbassamento del dht a livello sierico degli studi non sono veritiere.
 

yoshi

Utente
1 Ottobre 2019
118
21
165
Milano
Se inizi dutasteride a dosi ridotte e ripeterai tra un paio di mesi le analisi del dht vedrai che non si sarà ridotto di nulla o al massimo di pochissimo, ormai più utenti me compreso lo hanno capito. Le percentuali di abbassamento del dht a livello sierico degli studi non sono veritiere.
Quindi non ha molto senso rischiare?!?
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
794
44
265
Dopo 14 anni di finasteride ininterrotta i risultati stavano iniziando a vacillare, posso dire che dopo 5 mesi di Avodart (una capsula al di) sto migliorando.(ho 34 anni). Ciao!