problemi erezione

mr_mk

Utente
11 Settembre 2010
704
0
265
Stanotte e successo che durante un rapporto iniziato bene...A un certo punto con lei sopra dopo un Po sento che perdo di consistenza allora cambio...un aiuto con un preliminare e poi sopra sto io...raggiungo un piacere intenso molto intenso....Quindi erezione al top...ma Non voglio concludere...vado avanti...E dopo poco piano piano perdo l'erezione e concludo così...

In una situazione del genere sento che ce una forte componente psicologica...con quei pensieri tipici dellansia da prestazione...

In effetti è un periodo che mi sto massacrando di pensieri per questa cosa...
 

mr_mk

Utente
11 Settembre 2010
704
0
265
Ho avuto modo di testare altre donne...(non giudicatemi)entrambi mi hanno detto che non ho problemi... una solo con un preliminare..li l'erezione non accennava a scendere...era veramente potente e amche nei momenti dove non ero stimolato continuamente non accennava a scendere...anzi mi sentivo esplodere...con l'altra ho avuto un rapporto completo (con preservativo) nei preliminari e il momento dove mi sento meglio e provo più piacere...poi penetrazione non ho accennato a perdere l'erezione anche se dopo i primi minuti non la sentivo più potente ma comunque accettabile per avere un rapporto...


Fina o non fina? E un mese che ho sospeso...non mi sento molto diverso da quando la assumevo...inizio a notare una produzione di sebo che prima non notavo con fina...su fronte tempie e sopra le narici...questo da una settimana...

Ma andrologo mi ha detto di sospenderla....sarei nquasi tentato a riprenderla qualche volta a settimana e alterla al dht blocker...

Ho letto in internet di casi di disfunzione erettile apparsi dopo una separazione...come nel mio caso...il fatto e che ora sono passati 7 mesi dalla separazione e anche se ho avuto periodi buoni a livelli sessuale...a distanza di tempo il problema è riapparso...perdo consistenza...
Sono sei mesi che frequento un altra persona e ne abbiamo parlato...lei dice che comunque quasi sempre ne esce soddisfatta dai nostri rapporti...

Mi dispiacerebbe sospendere fina per un problema che magari è solo di tipo psicologico...
Sto valutando un incontro di tipo psicosessuologico...

Fina centreraa qualcosa? Stasera ritiro gli esami del.sangue che ho dovuto ripetere il 17 beta rstradiolo per vedere se il valore con la sospensione di fina e l'assunzione di inibasi a E tornato nel range....non che prima fosse fuori di molto...
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
2,698
443
615
40
COMO
A me da come dici sembra proprio che il problema sia solo psicologico, magari riprovala a dosi ridotte + un anti dht naturale, come hai detto te.
 

mr_mk

Utente
11 Settembre 2010
704
0
265
a volte viene da pensarlo anche a me...non so piu dove sbattere la testa...


fatto sta che oggi ritiro lesame del 17 beta estradiolo dopo due flaconi di inibasi a e a un mese e qualche giorno di sospensione da finasteride e mi ritrovo con il valore piu alto di prima. a 57 mentre prima stava a 49 e in teoria dovrebbe stare per gli uomini sotto i 40
 

da0a100in2_9

Utente
1 Marzo 2018
89
4
65
Seppur non mi determino quale sostenitore di fina pur non avendo mai avuto sides con questo farmaco, son certo che il tuo sia un caso da assegnare alla sola sfera psicologica, probabilmente dopo 8 / 9 anni di relazione dove chiaramente non dovevi gestire alcun tipo reazione e gestione della libido inaspettata, in un contesto che ben conoscevi, lo status quo di fatto è entrato in conflitto con nuove sensazioni quindi metodi che possono entrare in gioco solo in esperienze ex novo , ergo stai sperimentando un ansia da prestazione che nel tuo caso trovo pacifica, è un po' come tornare ad andare in bicicletta... dai tempo al tempo e lavora sul tuo stato psicofisico, ne uscirai :)
 

mr_mk

Utente
11 Settembre 2010
704
0
265
Ringrazio da0a100in2_9 e vi ringrazio tutti per le risposte...
questa situazione mi sta portando a sbarellare seriamente...il.problema è che sono insieme ad una donna a cui tengo...E la cosa mi crea ancora più dolore...E ansia...
Il mio andrologo mi ha consigliato di intraprendere un percorso psicosessuologico...
 

mr_mk

Utente
11 Settembre 2010
704
0
265
Ho iniziato un percorso psicosessuologico e vedremo dove mi porterà e a capire cosa...
Ma scrivo per raccontare una cosa che ho voluto provare:
Il mio medico ha prescritto il Viagra 50mg, e lho preso anche se con un Po di dubbi e timore ho deciso di provarlo... il medico mi ha detto di prendere una pasticca due ore prima circa di avere un rapporto.
decido di divedere la pastiglia da 50 mg in due...lho preso ieri sera alle 20.30 già dopo poco si sentono gli effetti collaterali tipo fastidio alla testa...esco con lei beviamo qualcosa ogni volta che mi avvicino a lei con baci o accarezzandole il corpo sento che la sotto qualcosa si muove...e mi sento carico forse anche per un effetto psicologico che la cosa può avere...ovvero la sicurezza che puo dare il fatto di avere preso la pillola
Rientro in casa con lei due ore dopo e prendo altri 25 mg... dopo una mezzora andiamo a letto...e ad averla vicino a letto e ad accarezzarla...la sotto partono erezioni che non scendono nemmeno se mi stacco da lei per vari minuti...lui rimane su...Ma lei niente vuole dormire...
Vabe niente mi dico almeno so che funziona...
Stamattina mi sveglio e sento ancora leffetto anche se piu leggero...forse perché la psiche sa che l'effetto dovrebbe essere svanbito visto che dicono che leffetto dura 5/6 ore...invece stramattina dalle 8 alle 11.30 sono riuscito a farlo tre volte...e vi garantisco che nel pomeriggio ci sarebbe stata almeno una quarta volta.

Io non so il mio problema sono i sides da fina,o un mio problema psicologico, ma nessuno ha mai provato a prendere qualche pastiglia per superare il problema anche quando e sicuro siano i sides da fina?

VI garantisco che l'effetto del viagra un po spaventa, perche potrebbe dare dipendenza psicologica, ho letto in altri forum dove parlano di queste pastiglie varie che molti giovani le usano pur non avendo problemi per avere prestazioni top...in effetti sembra di tornare ad avere 16/20 anni...
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
24,462
507
2,015
Beh non esiste solo il Viagra, c'è ad esempio un prodotto naturale che si chiama Marathon forte che è una bomba(prodotto in Romania,lo trovi su Amazon eBay)
Ho un amico che lo usa spesso,non perché ha problemi,ma perché gli piace l'effetto adolescenziale
Almeno non utilizzi un farmaco,però poi diventa una dipendenza se ne fai uso spesso
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
24,462
507
2,015
Ah ah facendo una ricerca ho visto .... come non detto ,ecco perché funzionava così bene
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
2,698
443
615
40
COMO
Ho guardato su amazon, ammazza costa tantissimo, 4 capsule 25 euro!!
la confezione da 20 135 euro.
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
24,462
507
2,015
No beh quello è un prezzo troppo alto.
Il fatto che sia in vendita vai Amazon però pone qualche dubbio
 

mr_mk

Utente
11 Settembre 2010
704
0
265
anche ieri, le cose sessualmente sono andate bene, pero la noti la differenza dallessere sotto viagra e dal non esserlo sotto, ma il viagra puo funzionare da sbloccatore psicologico ho notato, quella sera che ce lhai giu ti senti piu sicuro e potente,ed in effetti lo sei, ti aiuta a ripristinare come ti senti di solito quando stai bene, poi questo effetto psicologico rimane anche nei giorni seguenti...

adesso vediamo come evolve la situazione,anche con la psicosessuologa, a livello di capelli oggi ho iniziato il dht blocker al posto di fina che ho sospeso 40 giorni fa...
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
2,698
443
615
40
COMO
ma il viagra non è una caramella che si prende sempre prima dell'atto sessuale, vi preoccupate dei sides di fina appena la libido scende pochissimo e poi prendete viagra tranquillamente spesso.
 

mr_mk

Utente
11 Settembre 2010
704
0
265
Preso una volta ora non lo voglio più prendere se non al bisogno...se avessi ancora bisogno ci ricorro serenamente...piuttosto che stare male psicologica per problemi di erezione...adesso stiamo a vedere
 

phen

Utente
8 Maggio 2018
177
22
165
Non voglio farmi i fatti tuoi ma per caso, sempre che ti sia capitato, hai problemi anche con la masturbazione? Perchè io assumo fina e quando comincio a pensare anche parzialmente al fatto erezione/fina perdo l'erezione o comunque non è dura. Anzi, diciamo che da quando prendo fina, 1 anno circa, l'erezione non è più durissima come una volta.
 

mr_mk

Utente
11 Settembre 2010
704
0
265
buonasera, ad oggi non ho piu preso finasteride da circa 7 settimane,la situazione sessuale da quel giorno che ho preso il viagra si e sbloccata e va bene...per il momento, la psicosessuola, dice di non cantare ancora vittoria...il viagra lho preso solo quel paio di volte che ho gia descritto...
da un paio di settimane ho iniziato a prendere il DHT BLOCKER a base di serenoa,e continuo ad applicare minoxidil al 2%...

mi manca lidea di avere i capelli "protetti " da finasteride...sarei quasi tentato a reinserirla due volte a settimana e gli altri giorni prendere il DHT Blocker....ma ho paura di perdere di nuovo lerezione...

a 7 settimane di stop da finasteride, la situazione capelli è invariata....
 

mr_mk

Utente
11 Settembre 2010
704
0
265
rieccomi qui a distanza di tempo...
le cose andavano meglio...ho iniziato a meta aprile ad inserire 1 mg di fina due volte a settimana e gli altri giorni il DHT Blocher, poi nellultima settimana di aprile ho fatto 8 giorni dove ho smesso con il DHT Blocker per tornare a prendere fina ogni giorno...perche ancher sessualmente ormai mi sentivo ababstanza bene...poi ho iniziato a sentire meno desiderio...da qui lansia per quando mi trovo magari in situazioni dove dovevo fare sesso..quindi in 3 occasioni ho preso preventivamente un quarto di pastigli di viagra 12,5 mg che e meta della dose minima ma che su di me funziona comunque....

in altre occasioni non lho preso, sabato per esempio, ed e andato tutto bene...domenica sera invece mi trovo a letto con lei, non ho il desiderio al top visto il sesso di sabato (2 volte) e la masturbazione di domenica mattina (2/3 volte) pero sera creato un bel momento di intimita...e nel momento di farlo inizio va tutto bene anche se ho il desiderio non alle stelle, poi dopo poco che sono in penetrazione mi parte il pensiero di non riuscire, la paura di fallire...e mi viene un caldo allucinante per tutto il corpo...mi spoglio completamente...mi fermo perdo lerezione, riposo un minuto...poi riprendo e la cosa va piuttosto bene....

da li entro in paranoia di nuovo con i miei pensieri, sul fattore erezione...

non so se fina possa centrare qualcosa a questo punto...anche se ho fatto un tentativo di riprenderla...mi fa male a quasi 35 anni trovarmi in questa situazione...

il DHT Blocker puo dare sides?
comunque mi masturbo e riesco ad avere buone erezioni a differenza dei mesi scorsi quando scrivevo.

con la psicosessuologa ho fatto 4 sedute e mi ha tenuto monitorato per un mese, dove lei a un certo punto mi ha detto, se le cose vanno cosi...non mi sembra che tu abbia bosgno ancora di me...in caso fatti risentire