Massaggiare è utile o controindicato ?

[antonio]

Utente
24 Agosto 2006
417
0
265
E' una domanda che rivolgo principalmente al dottore, sull'utilità del massaggio post applicazione di una lozione come il minoxidil o il Pantostin.

Non ho mai capito se serva veramente o no.

C'è una corrente di pensiero che suggerisce un massaggio rotatorio con i polpastrelli, per favorire un migliore assorbimento del principio attivo, ma secondo alcuni dermatologi il minoxidil non andrebbe assolutamente massaggiato, in quanto così facendo una parte della lozione finirebbe assorbita dalle dita anzichè dal cuoio capelluto, con una conseguente minore efficacia dell'applicazione.

Ma quindi... è meglio massaggiare o no ?

O forse trovare (come ho fatto io) una ragionevole via di mezzo, applicare la lozione lasciarla riposare per 5-10 minuti e solo dopo massaggiare, così da non compromettere il corretto assorbimento ?

 

[antonio]

Utente
24 Agosto 2006
417
0
265
Grazie.

Come mai ha sentito il bisogno di precisare 1-2 minuti ?

Un massaggio prolungato per caso fa sì che la lozione sia assorbita più dalla pelle delle dita che non dal cuoio capelluto ?
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
...perchè per far penetrare meglio i principi attivi è necessario un massaggio, che tra le altre cose favorisce il microcircolo.

che sia un minuto, due, tre, uno e mezzo..poco cambia, non farti ste paranoie
 

[antonio]

Utente
24 Agosto 2006
417
0
265
Ma io quando massaggio lo faccio per sessioni anche di 10 minuti.

E' un attività (quasi) a sé.

Strano che il dottore abbia sentito il dovere di precisare 1-2 minuti....
 

[antonio]

Utente
24 Agosto 2006
417
0
265
E comunque la mia perplessità iniziale partiva da una considerazione della dott.ssa Tosti, la quale su precisa domanda afferma che :

E’ importante massaggiare la lozione?

Il farmaco (minoxidil) non necessita di massaggi o frizioni, e’ opportuno lavarsi le mani dopo l'applicazione per evitare di contaminare accidentalmente aree cutanee diverse.

 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
Se è per questo la dottoressona in questione è colei che sponsorizza l'aminexil e sostiene che il proscar 1/4 sia inefficace...
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
Ecco spiegata l'origine delle domande....

Forse non sai che gli studi su fina per l'Aga sono stati fatti all'epoca coi quartini di proscar visto che il propecia non esisteva ancora...
 

mattafix

Utente
11 Gennaio 2012
2,673
5
615
aggiungo che la citata dott.ssa è presidente del gitri sul cui sito c'è un link che rimanda direttamente alla msd.......ergo.......
 

drugo

Utente
15 Agosto 2008
332
0
265
Ma il massaggio va eseguito nel senso di distribuire la lozione con una pressione molto delicata dei polpastrelli sul cuoio capelluto senza provocarne spostamento, o viceversa tenendo i polpastrelli bloccati in una particolare zona ed applicando una pressione energica quasi a creare delle piccole onde sulla cute dello scalpo?
Nel mio caso, applico il minox solo sulle tempie, il massaggio va effettuato poggiando i polpastrelli su di esse o tenendoli lontani da esse? la mia paura è quella che esercitando il massaggio energico gran parte della lozione venga persa.
Dopo l'applicazione del galenico sono solito muovere lo scalpo con l'ausilio degli occipitali (quindi senza le mani); credete sia una valida alternativa anche questa?
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
ohhh ragazzi, massaggiare una lozione sulla cute al fine di distribuire il preparato e farlo penetrare.

mi****a quante paranoie.

quando vi mettete una crema come fate? ecco, proprio così
 

drugo

Utente
15 Agosto 2008
332
0
265
Uè piccionazzo al forno se ti spazienta rispondere puoi anche astenerti dal farlo, non credo tu sia pagato per questo.
La crema ha una consistenza ed una velocità di assorbimento diversa da una lozione, non credo siano proprio la stessa cosa, quindi, non ritengo sia lecito generalizzare in questo modo.
Ti pare che se non avevo dubbi ero qui a porre delle domande?
Nel mio post ho indicato 2 ipotesi e la tua risposta qualunquista non mi pare che abbia chiarito i miei dubbi, grazie...
 

dr_paolo gigli

Moderatore
Staff
16 Marzo 2003
30,502
812
2,015
fai 3 righe dal front al vertex ci applichi la lozionme e massaggi con i polpasterelli per 1-2 minuti
saluiti
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
Non ti rispondo male solo perché hai un nick che mi piace se è riferito a ciò che penso...

Cmq la lozione ha consistenza diversa se mi parli di galenico o analogo con bassa % di glicole.

Prova ad esempio con il Kirkland che sembra vaselina a non massaggiare...

Cmq avevamo risposto.. Un massaggio di uno due minuti è più che sufficiente,tutto ciò che faiin più, tipo movimenti occipitali, tanto meglio, soprattutto se hai voglia e/o tempo.

Il massaggio attiva il microcircolo e permette l'assorbimento,oltre a premere le ghiandole sebacee.

Non sono quindi d'accordo con le affermazioni della tosti, ma non perdo mai più di 3-5 minuti tra applicazione e massaggio.

È la costanza la chiave del successo in campo tricologico,queste sono comunque finezze che possono coadiuvare.

Ciao
 

drugo

Utente
15 Agosto 2008
332
0
265
Ma dai non ti sarai offeso per averti dato del piccionazzo al forno? l'avevo fatto in maniera simpatica ipotizzando che tu fossi di bari e conoscessi gli scherzi telefonici del trio ciola [:D] , non credo di esser stato offensivo.
Nel mio galenico non c'è presenza di glicole propilenico, ma solo di alcol all'80% come veicolante.
La costanza non mi manca di certo, sono giunto a 3 mesi di applicazione di questo galenico (minoxidil solfato 2% - progesterone 1% - acido salicilico - 0,5% - idrocortisone butirrato 0,05% - estrone base 0,05%) solo in zona tempie e mi sono spuntati tantissimi capellini [:)].
A destarmi qualche dubbio è solo il fatto che la tempia destra risponda di gran lunga meglio di quella sinistra (quasi immobile).
Credete sia una questione di tempistiche (prima o poi ne gioverà anche la sx) o cosa?
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
Certo che avevo capito... E non ci sei andato molto lontano, sono metà barese metà tarantino!

Anche io pensavo ti fossi offeso!

Vediamo se ti ricordi quale comico ha detto :
non ti ammazzo solo perché mi stai simpatico[:D]

Prova a farti prescrivere una lozione con transcutol come veicolante,dovrebbe migliorare l'efficacia intesa come penetrazione dei principi.
 

drugo

Utente
15 Agosto 2008
332
0
265
non ho presente; deve essere un comico nostrano (anche io sono pugliese) se cercando in google la citazione non ho trovato nulla [:D]

Io avevo intenzione di raggiungere i canonici 6 mesi di applicazione, anche perchè essendo che il mio doc non è della mia stessa città mi ha consegnato 2 ricette (dovrei coprire 8 mesi di cura in teoria), e poi risentirlo per discuterne dei risultati e di eventuali modifiche da apportare al galenico.
Comunque ti ringrazio per la dritta sul transcutol (so che viene utilizzato in alternativa al glicole per chi soffre di ds o cute irritata (proprio come me)) e gliela farò presente al doc al prossimo consulto...
 

maybe

Utente
8 Giugno 2007
795
2
265
quoto pccion per quanto riguarda il fatto che è solo una finezza, non è che il minox non fa effetto perché non si massaggia [:D]

io non massaggio più perché mi ero reso conto che così facendo cospargevo anche i capelli (e le dita) e di conseguenza sprecavo più prodotto, oltre a rubarne un po' alla cute. mi trovo meglio a mettere qualche goccia sulla cute ed estenderle delicatamente con la punta della pipetta stessa.
questo è l'unico motivo, se avessi i capelli molto corti non avrei impedimenti a massaggiare