Fina topica Mazzarella x Marlin

tanin993

Utente
19 Aprile 2018
36
0
15
Eppure io il glicole butilenico non l'ho mai trovato da nessuna farmacia. Quella collegata allo shop utilizza un mix di veicolanti.
 

tanin993

Utente
19 Aprile 2018
36
0
15
Eppure io il glicole butilenico non l'ho mai trovato da nessuna farmacia. Quella collegata allo shop utilizza un mix di veicolanti.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
27,270
1
2,015
Milano
A me l'aveva trovato, ma forse ora non ne si riesce più. Ho chiesto a una farmacia qui vicino, pareva cosa fatta, ma poi non mi hanno confermato di averlo preso. Il mix di veicolanti è comunque il mix Ieson ed è ottimo.

Ciao

MA - r l i n
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
27,270
1
2,015
Milano
A me l'aveva trovato, ma forse ora non ne si riesce più. Ho chiesto a una farmacia qui vicino, pareva cosa fatta, ma poi non mi hanno confermato di averlo preso. Il mix di veicolanti è comunque il mix Ieson ed è ottimo.

Ciao

MA - r l i n
 

nowherehere

Utente
26 Settembre 2018
9
0
5
Grazie mille! Marlin, da quanto tempo usi questo tipo di finasteride? Forse un anno e mezzo o due? Scusa se sembro patetico, ma ad oggi ti ritieni soddisfatto dei risultati? Grazie ancora per il supporto!
 

nowherehere

Utente
26 Settembre 2018
9
0
5
Grazie mille! Marlin, da quanto tempo usi questo tipo di finasteride? Forse un anno e mezzo o due? Scusa se sembro patetico, ma ad oggi ti ritieni soddisfatto dei risultati? Grazie ancora per il supporto!
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
27,270
1
2,015
Milano
La uso da due anni e sono soddisfatto, ho molti più capelli, ma le zone diradate seppur ridotte ai minimi storici sono restate (magari meno diradate e più facilmente dissimulate dai capelli vicini). Non mi aspettavo miracoli sapendo cosa fina può dare in media, quindi le aspettative si sono realizzate.

Ciao

MA - r l i n
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
27,270
1
2,015
Milano
La uso da due anni e sono soddisfatto, ho molti più capelli, ma le zone diradate seppur ridotte ai minimi storici sono restate (magari meno diradate e più facilmente dissimulate dai capelli vicini). Non mi aspettavo miracoli sapendo cosa fina può dare in media, quindi le aspettative si sono realizzate.

Ciao

MA - r l i n
 
7 Maggio 2017
16
0
5
<div><table><tr><td></td></tr><tr><td><span>Marlin ha scritto:
<br />La uso da due anni e sono soddisfatto, ho molti più capelli, ma le zone diradate seppur ridotte ai minimi storici sono restate (magari meno diradate e più facilmente dissimulate dai capelli vicini). Non mi aspettavo miracoli sapendo cosa fina può dare in media, quindi le aspettative si sono realizzate.

Ciao

MA - r l i n
</span></td></tr></table></div>

Grazie per la testimonianza Marlin,

utilizzo (una sera sì e una no) Finasteride topica al 0,1% in associazione con idrocortisone 0,1% in Trichosol da 10 mesi esatti, al momento nessun effetto tangibile, apparentemente la caduta dei capelli e la non-ricrescita sono rimaste uguali.

Sò, dai commenti precedenti, che secondo alcuni studi (riferiti però alla preparazione Mazzarella) dopo 12 mesi ancora è paragonabile al placebo, però ovviamente l'entusiasmo comincia a calare...

(utilizzo inoltre Minoxidil 5% industriale tutte le mattine, e le sere in cui non applico la Finasteride utilizzo invece lozione galenica di progesterone, estrone e sempre idrocortisone, in soluzione idroalcolica)

Tra un paio di mesi dovrei avere il controllo dalla dermatologa...bah andiamo avanti... [V]
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
27,270
1
2,015
Milano
No, l'equivalenza col placebo con la Mazzarella era a 6 mesi, a 12 c'era differenza.

Credo che se usassi la fina sistemica saresti allo stesso punto, anche perché la tua formulazione ha 10 volte più fina della Mazzarella, anche se forse lo sbaglio è nell'uso a giorni alterni (la fina non ha tutta questa emivita).

Ciao

MA - r l i n
 
7 Maggio 2017
16
0
5
<blockquote class=""gdbbx-bbcode-quote""><div class=""gdbbx-quote-title""><a href=""https://www.calvizie.net/forum/reply/871698/"">Marlin wrote:</a></div>No, l’equivalenza col placebo con la Mazzarella era a 6 mesi, a 12 c’era differenza.

Credo che se usassi la fina sistemica saresti allo stesso punto, anche perché la tua formulazione ha 10 volte più fina della Mazzarella, anche se forse lo sbaglio è nell’uso a giorni alterni (la fina non ha tutta questa emivita).

Ciao

MA – r l i n</blockquote>

In passato ho utilizzato Finasteride sistemica (1/4 5 mg, tutti i giorni) con ottimi risultati in poco tempo (stop caduta, moderata ricrescita) ma ho dovuto smettere per sides dopo 4 mesi.

https://www.hairlosstalk.com/interact/threads/topical-finasteride-microdosing-as-additional-treatment.98373/

Resta in circolo mi sembra fino a 4 giorni...da qualche parte lo avevo letto

Avrebbe più senso applicarla (sempre 0,1%) una volta al giorno tutti i giorni (non vorrei massimizzare il rischio di sides...)?
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
27,270
1
2,015
Milano
<p>La fina topica nella versione Mazzarella è allo <strong>0,005%</strong> se usata <strong>2 volte</strong> al giorno a <strong>2ml</strong> come nello studio del dottore, altrimenti la si usa allo<strong> 0,01%</strong> (non 0,1%) <strong>1 volta</strong> al giorno a <strong>1 ml</strong> (come faccio io, in parte, perché di sera ne metterò 0,8 ml e la mattina 0,2 ml, il residuo in una bottiglietta vuota che contiene la pipetta che cola un po' di preparato sul fondo ogni volta che la ripongo).</p>
<p>Ciao</p>
<p>MA - r l i n </p>
 
7 Maggio 2017
16
0
5
<blockquote class=""gdbbx-bbcode-quote""><div class=""gdbbx-quote-title""><a href=""https://www.calvizie.net/forum/reply/1258893/"">Marlin wrote:</a></div>La fina topica nella versione Mazzarella è allo <strong>0,005%</strong> se usata <strong>2 volte</strong> al giorno a <strong>2ml</strong> come nello studio del dottore, altrimenti la si usa allo<strong> 0,01%</strong> (non 0,1%) <strong>1 volta</strong> al giorno a <strong>1 ml</strong> (come faccio io, in parte, perché di sera ne metterò 0,8 ml e la mattina 0,2 ml, il residuo in una bottiglietta vuota che contiene la pipetta che cola un po’ di preparato sul fondo ogni volta che la ripongo).

Ciao

MA – r l i n</blockquote>

Ciao Marlin,

ti ringrazio per la risposta (con il nuovo forum ho avuto dei problemi ad accedere e a rispondere a questa discussione).

Domani ho il controllo dalla dermatologa, proporrò di passare ad una posologia con principio attivo ridotto ma quotidiana, in linea con l'utilizzo comune di Finasteride topica.

Quello che mi lascia perplesso però è che, sono stato un ottimo (o quantomeno molto buono) risponditore alla Finasteride sistemica, ed apparentemente risponditore nullo di quella topica. Possibile che, dopo 12 mesi di utilizzo a giorni alterni, non si abbia il MINIMO effetto? Al contrario passando ad un dosaggio ridotto di 9/10 ma tutti i giorni sarà possibile avere un buon risultato? Mah, mi sembra una differenza veramente abissale, speriamo! Soprattutto la speranza è che, essendo già ""sotto"" Finasteride, di ridurre leggermente i tempi per notare qualche effetto visibile (magari 3 o 4 mesi invece di 6).

Avrei qualche domanda da porti:

- La mia terapia attuale è: Minoxidil 5% industriale *1 al mattino; Finasteride 0,1% + idrocortisone 0,1% la sera a giorni alterni, lozione galenica con Progesterone, Estrone e Idrocortisone la sera a giorni alterni: ebbene, è possibile che applicando ciascun principio attivo una sola volta al giorno (e qualcuno a giorni alterni) l'effetto di ciascuno sia praticamente nullo in quanto sparisca completamente prima di ricevere la dose successiva?

- La lozione galenica che applico è così composta: Progesterone 1%, Estrone base 0,05%, Idrocortisone butirrato 0,05% in alcool 80°: c'è lo ""spazio"" (consentimi il termine) tecnico teorico per aggiungere altri principi attivi, ed in particolar modo mi riferisco alla Finasteride 0,01%? Oppure c'è un ""conflitto"" tra i principi attivi (es. precipitazione)? Eventualmente ci sarebbe ""spazio"" anche per il Minoxidil 5% (o almeno 2%)? Può darsi che dipenda dalla singola farmacia che la allestisce?

- Avrebbe un senso teorico assumere un anti-dht sistemico naturale/blando? (magari al mattino, visto che la Finasteride la applico alla sera) Ho letto di questo vostro nuovo Vitaminity DHT Blocker complex...tieni conto che con Finasteride sistemica ho avuto sides dopo 4 mesi di utilizzo... oppure mi consigli di iniziare intanto con la Finasteride topica giornaliera a dosaggio ridotto e poi eventualmente tra qualche mese aggiungere un anti-dht sistemico naturale e intanto vedere come va? (Leggasi: assumendo Finasteride topica, che probabilità c'è di avere sides aggiungendovi un andi-dht sistemico naturale?)

Ti ringrazio, buona serata
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
27,270
1
2,015
Milano
Sei ""sotto"" finasteride sistemica ? Quindi non l'hai abbandonata dopo i sides. Se è così non so quanto beneficio puoi avere dalla topica a basso dosaggio. Comunque meglio tutti i giorni poca che a giorni alterni tanta, a livello topico intendo. Fina ha un'emivita di alcune ore, quindi puoi restare scoperto per un giorno intero.
Applicando principi attivi una sola volta al giorno l'effetto non è nullo, al limite non è evidente, che però potrebbe essere mantenimento
Se per aggiungere principi attivi a un preparato intendi infilarceli dentro andrei cauto, sinché è fina allo 0,01% magari funziona se poi ci butti dentro altro qualche problema potresti averlo. Ma forse intendevi farti fare galenici con più sostanze e allora lì è il farmacista esperto che ti dice cosa ci può stare e cosa no e in che percentuale, anche perché se sbaglia si vede il precipitato o la soluzione non limpida.
Non ho quindi capito se continui a prendere fina sistemica, se non la prendi più un anti-dht come il DHT-Blocker ci può stare bene anche perché è duale, ossia inibisce anche la 5 AR tipo I che fina non fa (fa la tipo II).
Ciao
MA - r l i n
 
Last edited: