diradamento capelli nella donna

angie

Utente
26 Novembre 2003
287
0
265
Se purtroppo nei capelli di una donna si intravede un diradamento, a differenza dei maschietti, è molto difficile farli rinfoltire se si tratta di alopecia carenziale.
Gli uomini hanno a disposizione finasteride, minoxidil, lozioni antiandrogene che garantiscono un rinfoltimento. Per la donna è un pò diverso in quanto la pillola se tutto va bene fa arrestare la caduta ma non fa ricrescere i capelli, idem le lozioni ormonali e il locoidon quindi cosa possiamo fare d'altro? a me stà prendendo veramente lo sconforto perchè non vedo una soluzione. Anche i rinfoltimenti artificiali che fanno vedere su intenet sono devastanti come la micro linea : se già i tuoi capelli non stanno in piedi come puoi pensare che ancorando ad essi una protesi tutto possa tornare a posto ? vuoi mettere lo stress dei tuoi capelli a fare una operazione del genere ? dopo poco si staccano tutti i capelli che sono rimasti ancora in vita [:(]
 

kiske202

Utente
4 Giugno 2012
3,285
3
915
Fina può essere usata anche dalle donne (a dosi maggiori e in casi selezionati)...Il fatto è che non fa tutti sti miracoli ma spesso e volentieri si limita al solo mantenimento e al recupero di un paio di gradi di displaia di capelli in involuzione (ri-crescite ex novo non ne da).Il minox può essere usato anche da voi e ci sono lozioni specifiche per donna (crinohermal e apicoltori f) ...Il più è essere certi che si tratti di vera aga femminile (che fortunatamente non è poi così frequente) e non di altrèe problematiche legate a squilibri/carenze...fatto ciò un buon derma potrà decidere se è il caso o meno di introdurre finasteride.
Nel frattempo più che extension-microlinea etc potrebbero dare una mano le microfibre che sono molto meno dispendiose sia dal lato economico che pratico