Cosa ci si può realmente aspettare dal minox 5%

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Supponiamo che io,ad un certo punto,decida di smetterla con la finasteride(per qualsivoglia motivo) e decida di passare al minoxidil 5%(in passato l'ho usato,al 2% ma per un periodo di tempo insufficiente per poter fare dei bilanci sulla sua utilità su di me).
Cosa posso aspettarmi da un uso,stavolta costante,del minox 5%.
Fin quando lo utilizzo sempre,posso pensare di tenermi quanto meno i capelli che ancora ho?
 

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,188
49
915
io non credo.
la fine viene usata per bloccare la caduta e la progressiva miniaturizzazione mentre il minox serve a stimolare la crescita ma di per sè non ha lo stesso potere di bloccare la caduta che ha fina.
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Ergo,la finasteride fa 3/4 del lavoro.
Il minoxidil serve più che altro a ravvivare i capelli diradati e quindi eventualmente solo a rallentare la progressione dell'aga.
Dico bene?
 

turop88

Utente
21 Gennaio 2012
936
0
265
Daniele90: Io prima, fossi in te, chiederei un parere al tuo dermatologo. Metti che lasciando la finasteride e cominciando col minoxidil peggiori più di quanto non saresti peggiorato semlicemente lasciando la finasteride?
Occhio ad automedicarsi, che, anche quando nel migliore dei casi non si rischia niente di grave a livello di salute, si potrebbe comunque ottenere l'esatto opposto di ciò che vogliamo.
Morale della favola: chiedi a qualcuno di competente prima di far danni di capoccia tua....poi sei comunque libero di fare ciò che vuoi ;)

P.S.
Ricorda che la finasteride da sola fa la maggior parte del lavoro. è a dir poco fondamentale. A meno che non accusi effetti collaterali o che comunque il tuo medico ti sconsigli di assumerla, pensaci bene prima di abbandonarla perchè è una colonna portanta nella terapia contro la calvizie! ;)
 

joeh

Utente
1 Dicembre 2011
1,027
5
415
L'avrò detto mille volte... se sei un buon risponditore ti può dare ricrescita e mantenimento per molti anni. Io ho mantenuto per tanti anni col solo minox 2 %... il segreto sta nella costanza...

P.s.: ricordati che sui forum in genere scrive chi ha problemi (come con la fina) non chi risolve...
 

jamesflipper

Utente
5 Marzo 2009
3,118
1
915
Gli antiandrogeni, per la mia esperienza, sono un corredo alla cura; a meno che uno non usi dosi molto superiori alle dosi canoniche, a quel punto magari qualche risultato in più potrebbero anche darlo, col rischio di mettere a nanna il fratellino e non solo [:D]
 

friz

Utente
10 Maggio 2010
177
1
165
molti sottovalutano il minox, ma secondo me è una cura che, se non fosse per il suo picco di efficacia poco duraturo, paragonerei a finasteride.
ovviamente bisogna usarlo in modo oculato e consapevole. 2 ml di sostanza al 2% su un diradamento più o meno esteso fanno molto poco, idem al 5% se si hanno ancora molti indigeni. a mio parere bisogna utilizzarne quanto ne serve per ricoprire la zona da trattare. provate a guardare i risultati ottenuti da chi associa fina al minoxidil 15%. i sides sono limitatissimi, e credo che eventuali problemi di pressione colpiscano solo chi, già di per sè, ha una salute molto cagionevole. come già detto però, il suo picco di efficacia dura 1-3 anni, poi inizia a scemare, o come dicono altri l'aga si fa più aggressiva, ma in ogni caso penso sia un ottimo alleato contro la caduta.