@Sara

Moderatore
Staff
6 Marzo 2020
162
61
165
Cos’è la menopausa?
Prima di parlare di calvizie e menopausa, è indispensabile fare un passo indietro e capire cosa si intende quando si utilizza questo termine. La menopausa, infatti, è un processo inevitabile dell’invecchiamento. Con quest’ultimo, infatti, i cicli riproduttivi della donna, iniziati con la pubertà, rallentano e si apprestano a fermarsi. Inoltre, le ovaie non producono più ovuli e sintetizzano meno ormoni femminili. Così facendo, i livelli di estrogeni e progesterone si riducono notevolmente, mentre il livello del principale androgeno, il testosterone, rimane più o meno lo stesso o si riduce solo leggermente. Sia gli estrogeni che il progesterone controllano le mestruazioni, ma tutti e tre controllano la crescita dei capelli nelle donne insieme ad altri fattori come la genetica, lo stile di...

Continua a leggere...
 
Ultima modifica:
  • Mi Piace
Reazioni: Fede_95

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,040
2,302
2,015
Milano
Sì nella home, tranne diversa indicazione, di solito l'autore sono io, anche se attingo da varie fonti accreditate per scrivere questi articoli.

Complimenti a te per aver trovato interessante questo articolo, molti quando leggono di calvizie femminile pensano che la cosa non li riguardi. Invece anche da questo articolo si capisce come gli estrogeni coprano al meglio una situazione di predisposizione alla calvizie che diventa manifesta quando gli estrogeni si riducono e gli androgeni no, ossia con la menopausa.

Questo fa il paio con un precedente articolo (quello dello studio sui transgender della Tosti) in cui si diceva che alla fine una donna su due soffre di calvizie di tipo probabilmente ereditario. Sinora per vedere cosa succede a prendere estrogeni con l'aga siamo andati a vedere i transgender, ma le donne sono già indicative dell'effetto degli ormoni femminili sulla predisposizione genetica alla calvizie.

Di solito io non sono critico verso la ricerca in campo tricologico, tuttavia sulla questione estrogeni e capelli ci sono delle lacune non molto giustificabili. Non sto chiedendo la luna, ma mancano degli studi ex vivo (su coltivazioni di capelli umani) che valutino l'effetto degli estrogeni e di sostanze con attività simile. Al momento non sappiamo ancora se sia ER-beta che ER-alfa siano i recettori da attivare e cosa succeda attivandone uno solo. Questo in modo da possibilmente escludere le sostanze estrogeniche che possono dare più sides e nella speranza di trovare qualche sostanza che emuli l'effetto degli estrogeni senza dare i sides.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: joehope

Fede_95

Utente
31 Maggio 2019
162
30
165
Verona
Si l’ho trovato molto interessante per un duplice motivo: il primo è che la tricologia sta diventando una mia passione/ossessione e quindi mi piace ampliare le mie conoscenze su un po’ tutti gli ambiti, non solo l’alopecia maschile.
Il secondo motivo è che finalmente si sta spostando l’attenzione sul ruolo degli estrogeni, che fino ad ora mi sembra che non abbian ricevuto la considerazione che meritano.
Spero vivamente pure io che la ricerca e gli studi inizino a concentrarsi sulle terapie con estrogeni, perché in accoppiata agli antiandrogeni potrebbero rivelarsi potenzialmente una vera e propria svolta nella lotta contro la calvizie, permettendo magari anche la tanto agognata ricrescita, per cui per ora abbiamo sostanzialmente solo il Minoxidil.
 
  • Mi Piace
Reazioni: joehope and marlin

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,040
2,302
2,015
Milano
Sì, la ricerca ex vivo dovrebbe essere agevole e permettere diverse valutazioni, ma per me si dovrà andare oltre gli estrogeni, perché questi sappiamo che possono facilmente dare sides indesiderati. Si dovrà trovare qualcosa che emuli la sola loro azione sui capelli. Poi magari si trova che conviene agire sulla prolattina e i suoi recettori, ma così avremo fatto un gran passo avanti.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: joehope

oscar74

Utente
2 Gennaio 2006
465
175
265
47
Caserta
@marlin
Di questo avevo postato solo il grafico su altro thread:


Estradiolo a concentrazione nanoM , da prelievo da zona frontale, stimola hairshaft elongation. Ottimale a 10 nanoM.
Il modello è privo della ghiandola sebacea, che produce e metabolizza steroidi.

Questo è lo studio che mi ha fatto pensare che, almeno in teoria, microdosing di beta-estradiolo topico potrebbe funzionare.

Assumendo di volere mirare a 200 nanoM a target, che è di compromesso con le concentrazioni di altri studi su DP cells che danno max a 1.8 uM e start effetto a 180 nN (link su altro thread) il topico dovrebbe essere intorno a 0.0005%, con una dose di beta-estradiolo pari a 5 microg, quindi con un presumibile input sistemico di non più di 1microg/giorno.

Dato che i maschi producono 40-50 microg/giorno, l'incremento previsto sarebbe intorno al 2%

Sembra uno scenario a basso rischio sides, da abbinare a 5ARi (topico/sistemico) ed antiandrogeni topici.


Nessuno ha fatto test su DP con agonisti selettivi per ERb/ERa. Forse c'è qualche modello con fitoestrogeni.
 
Ultima modifica:
  • Mi Piace
Reazioni: joehope

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,040
2,302
2,015
Milano
Ecco, abbiamo visto che gli estrogeni calano gradualmente nella donna e poi più bruscamente con la menopausa, mentre gli androgeni restano a livelli simili e a un certo punto prevalgono. Il profilo ormonale di uomini e donne anziani tende a essere simile. Poi mi è venuto in mente che la prolattina è l'unico ormone che cresce in uomini e donne. con l'invecchiamento.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: joehope

crazytime951

Utente
20 Gennaio 2020
527
6
265
Salerno
Ecco, abbiamo visto che gli estrogeni calano gradualmente nella donna e poi più bruscamente con la menopausa, mentre gli androgeni restano a livelli simili e a un certo punto prevalgono. Il profilo ormonale di uomini e donne anziani tende a essere simile. Poi mi è venuto in mente che la prolattina è l'unico ormone che cresce in uomini e donne. con l'invecchiamento.

Ciao

MA - r l i n
Ciao marlin volevo chiederti una cosa
Ho comprato il dht blocker e dentro ci sono 64 mg di isoflavoni volevo sapere se hanno qualche effetto femminilizzante oppure no
Ho letto addirittura che bloccano gli estrogeni e questo mi spaventa .. per questo motivo non so se prenderli o meno
Un effetto estrogwnico mi servirebbe ma dimmi tu cosa ne pensi
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,040
2,302
2,015
Milano
Mi pare di averti risposto nell'altra discussione. Hanno un effetto sui recettori ER-beta quindi non sono molto femminilizzanti, ma non agiscono contro gli estrogeni. Ai capelli ovviamente fanno bene.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: crazytime951

crazytime951

Utente
20 Gennaio 2020
527
6
265
Salerno
Mi pare di averti risposto nell'altra discussione. Hanno un effetto sui recettori ER-beta quindi non sono molto femminilizzanti, ma non agiscono contro gli estrogeni. Ai capelli ovviamente fanno bene.

Ciao

MA - r l i n
Quindi non incrementano un po’ gli estrogeni ? Era questo che volevo capire scusa ma mi sono persa nel sito poi non mi arrivano le notifiche
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,040
2,302
2,015
Milano
Sono fitoestrogeni, estrogeni deboli che si legano prevalentemente al ER-beta il recettore degli estrogeni che da meno sides rispetto a ER-alfa. Se prendi il beta-estradiolo topico non hai bisogno di altro per incrementare le forme femminili.

Ciao

MA - r l i n
 

crazytime951

Utente
20 Gennaio 2020
527
6
265
Salerno
Sono fitoestrogeni, estrogeni deboli che si legano prevalentemente al ER-beta il recettore degli estrogeni che da meno sides rispetto a ER-alfa. Se prendi il beta-estradiolo topico non hai bisogno di altro per incrementare le forme femminili.

Ciao

MA - r l i n
Ma io non sto utilizzando beta estradiolo topico … prima usavo la lozione e oltre che sui capelli la mettevo sul polso e sul collo
Secondo te viene assorbita dalla pelle ?
casomai me la faccio rifare
Ora la mia speranza sono i fitoestrogeni ovvero gli isoflavoni
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,040
2,302
2,015
Milano
La lozione cosa conteneva? Se conteneva estradiolo è facile che venisse assorbito
I fitoestrogeni non hanno la stessa potenza.

Ciao

MA - r l i n
 

crazytime951

Utente
20 Gennaio 2020
527
6
265
Salerno
La lozione cosa conteneva? Se conteneva estradiolo è facile che venisse assorbito
I fitoestrogeni non hanno la stessa potenza.

Ciao

MA - r l i n
Conteneva alcol acqua propilene glicole 17beta estradiolo 0,01% e spironolattone 4%
Secondo te l’organismo la assorbe se la metto su polso pancia e coscia ?
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,040
2,302
2,015
Milano
Sì con i cerotti medicati anche a base di steroidi funziona così e forse questo è il motivo per cui anche se la metti sullo scalpo gli effetti si vedono anche altrove. Se oltre ad applicarla bendi la parte sui cui la applichi l'assorbimento è ancora maggiore perché pratichi un bendaggio occlusivo, puoi fare lo stesso con dei cerotti anche di una certa dimensione.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: crazytime951

crazytime951

Utente
20 Gennaio 2020
527
6
265
Salerno
La lozione cosa conteneva? Se conteneva estradiolo è facile che venisse assorbito
I fitoestrogeni non hanno la stessa potenza.

Ciao

MA - r l i n
Conteneva alcol acqua propilene glicole 17beta estradiolo 0,01%
Sì con i cerotti medicati anche a base di steroidi funziona così e forse questo è il motivo per cui anche se la metti sullo scalpo gli effetti si vedono anche altrove. Se oltre ad applicarla bendi la parte sui cui la applichi l'assorbimento è ancora maggiore perché pratichi un bendaggio occlusivo, puoi fare lo stesso con dei cerotti anche di una certa dimensione.

Ciao

MA - r l i n
ciao marlin volevo chiederti una cosa … secondo te la dutasteride può far aumentare i peli ? Agisce sulle tempie ? Perché la sto prendendo a giorni alterni per un effetto più marcato e poi anche perché ho sebo in eccesso
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,040
2,302
2,015
Milano
La lozione con 17beta per me era da mantenere.

Comunque la duta contrasta la crescita dei peli corporei che è alimentata dal dht, agisce quindi anche sulle tempie, pur non essendo risolutiva da sola.

Ciao

MA - r l i n
 

crazytime951

Utente
20 Gennaio 2020
527
6
265
Salerno
La lozione con 17beta per me era da mantenere.

Comunque la duta contrasta la crescita dei peli corporei che è alimentata dal dht, agisce quindi anche sulle tempie, pur non essendo risolutiva da sola.

Ciao

MA - r l i n
Quando dici era da mantenere intendi da mettere sullo scalpo o su parti del corpo ?
 

crazytime951

Utente
20 Gennaio 2020
527
6
265
Salerno
La lozione con 17beta per me era da mantenere.

Comunque la duta contrasta la crescita dei peli corporei che è alimentata dal dht, agisce quindi anche sulle tempie, pur non essendo risolutiva da sola.

Ciao

MA - r l i n
A me serve qualcosa che accelera la crescita parecchio
Lavoro come modella e ho bisogno di capelli più lunghi
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,040
2,302
2,015
Milano
Per i capelli, intendevo quindi sullo scalpo. Per capelli più lunghi in breve tempo c'è sempre stato l'MSM da prendere orale.


Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: crazytime951